Alimenti ricchi di potassio: ecco quali scegliere per il nostro benessere

Si dice che le banane siamo gli alimenti più ricchi di potassio, eppure non è proprio così! Infatti i cibi che contengono potassio sono tanti e diversi: specialmente frutta, ma anche frutta secca, legumi e verdure. Alcuni alimenti, poi, contengono più potassio di quello che ci si potrebbe immaginare, ad esempio il ketchup! Scopriamo insieme l'elenco dei cibi più ricchi di questo minerale per fare scorta di benessere

alimenti ricchi di potassio
Foto di Evan Lorne / Shutterstock.com

Tabella dei cibi ricchi di potassio

Il potassio è un minerale davvero essenziale per la salute e per il benessere del nostro organismo, ecco perché è fondamentale conoscere gli alimenti più ricchi di potassio e in questo senso può essere utile visualizzarli tramite l’uso di una tabella. I cibi contenenti questo minerale sono tantissimi e principalmente appartenenti al grande gruppo della frutta e della verdura.

TipologiaAlimentoPotassio in mg ogni 100 grammi
Legumi
Soia secca1740
Fagioli borlotti secchi1478
Piselli secchi990
Lenticchie secche980
Ceci secchi880
Verdure
Patate fritte660
Patate arrosto o bollite570
Spinaci crudi530
Rucola468
Cavoli di Bruxelles crudi450
Finocchi crudi395
Carciofi crudi376
Frutta
Albicocche disidratate1260
Pesche disidratate1240
Fichi secchi1010
Albicocche secche979
Prugne secche824
Cocco essiccato660
Banane secche536
Avocado450
Kiwi400
Banana350
Frutta secca
Pistacchi972
Mandorle780
Noci pecan600
Anacardi565
Nocciole466
Macadamia363
Dolci
Cioccolato al latte420
Cioccolato fondente300
Alimenti e prodotti vari
Salsa ketchup5900
Paprika2280
Foglie di the2160
Caffè (tostato)2020
Origano1260
Rosmarino668
Lievito di birra610
Salsa di soia360
Oltre alla banana, anche i frutti tropicali come l’avocado o il cocco sono buoni alleati in una dieta ricca di potassio. Non solo, anche la frutta secca contiene potassio in buone quantità, e può quindi essere tenuta in considerazione come fonte di questo minerale: pistacchi e noci non dovrebbero mai mancare nella nostra alimentazione. In questo senso anche le banane secche e i pomodori secchi sono alimenti ricchi di potassio che troppo poco spesso inseriamo nella nostra dieta: contengono però ottime percentuali di potassio, ecco perché dovremmo iniziare a inserirli nel nostro carrello della spesa.
Per quanto riguarda gli ortaggi, come fonti di potassio si devono prendere in considerazione le patate o gli spinaci. Anche il finocchio può essere considerato una buona fonte di questo minerale.
Chi ama i legumi può affidarsi ai fagioli neri secchi e alle lenticchie; non solo, non sono da dimenticare i ceci, che contengono, oltre al potassio, omega 3, magnesio e vitamine B1, B2, B3, B5 e B6. I ceci riescono a proteggere la salute del cuore.

Continua a leggere
Continua a leggere