Aerofagia: sintomi, cause e rimedi

aerofagia sintomi cause rimedi

Sintomi

I sintomi caratteristici dell’aerofagia sono costituiti da un dolore che si avverte nella zona dietro lo sterno. E’ una sensazione dolorosa diffusa. In alcuni pazienti, specialmente quando il disturbo si associa a condizioni di ansia e a ridotta tolleranza gastrica, l’aerofagia può determinare una vera e propria dilatazione dello stomaco, che è seguita da un senso di soffocamento e può essere accompagnata da ansia, tachicardia ed iperventilazione.
Se da un lato l’aerofagia può essere considerata un evento fisiologico che è dovuto alla deglutizione della saliva e all’introduzione del cibo nel corpo, non sempre il tutto corrisponde ad una condizione naturale dell’organismo. Per questo si può trasformare in un vero problema, che è accompagnato da alcune manifestazioni sintomatologiche, come l’eruttazione e la flatulenza.

Continua a leggere
Continua a leggere