Addio shampoo: l’alternativa naturale ed economica per capelli sani e splendenti

alternativa naturale shampoo
Puoi lavare i capelli anche senza shampoo: ecco l’alternativa naturale (tantasalute.it)

Immaginate di lavare i capelli sotto la doccia senza usare lo shampoo: con due ingredienti comuni realizzi un’alternativa naturale super efficace

I capelli sono croce e delizia, lo sappiamo. Vogliamo che siano forti, sani e splendenti, ma prendercene cura può diventare un incubo. Prodotti di ogni genere, talvolta anche costosi, da usare con regolarità per ottenere e mantenere gli effetti desiderati. Una scaletta ben organizzata per il lavaggio che non possiamo modificare o sarebbe un disastro. Una serie di “problematiche” che a volte ci sfiniscono. E se vi dicessimo che, sotto la doccia, potete dire addio allo shampoo, almeno una volta ogni tanto? Ecco l’alternativa naturale per capelli sani e splendenti.

Si tratta di utilizzare due semplici e comuni ingredienti al posto dei classici prodotti da profumeria o supermercato. Concedere una pausa alla nostra chioma, scegliendo qualcosa di ecologico, può rivelarsi una scelta vincente.

Sotto la doccia niente shampoo: alternativa naturale con due semplici ingredienti, capelli perfetti

Ovviamente, ciò non significa che non dovremo mai più utilizzare il classico shampoo, sia ben chiaro. Di tanto in tanto, magari una volta al mese, però, possiamo provare questa alternativa super economica, ecologica e anche molto efficiente.

bicarbonato alternativa shampoo
Usa il bicarbonato e l’aceto come alternativa per lavare i capelli (tantasalute.it)

Ciò di cui abbiamo bisogno è del bicarbonato di sodio e dell’aceto di mele. Il primo è l’ideale per igienizzare e disinfettare il cuoio capelluto, contrastando anche forfora e simili. Il secondo è un toccasana per la chioma, che dona nutrimento e lucentezza.

Come servircene? Regoliamoci per le quantità in base alla lunghezza dei capelli. Entriamo in doccia e bagniamo la chioma. Andiamo quindi a inumidire il bicarbonato con dell’acqua tiepida o fresca. Massaggiamo sul capo come stessimo facendo uno scrub e poi risciacquiamo. Se è il caso possiamo procedere con una seconda passata a seconda delle esigenze del capello.

A questo punto passiamo alla fase due: aceto. Diluiamolo in parti uguali con l’acqua e versiamolo sulla chioma, radici comprese. Teniamolo in posa per almeno qualche minuto, prima di risciacquare ancora, ma senza aggiungere altri prodotti come balsamo o simili. Non preoccupatevi dell’odore, sparirà nel giro di poco durante l’asciugatura.

Una volta asciugati i capelli, il risultato sarà fenomenale: puliti, brillanti e forti. Resteranno così a lungo e noi avremo risparmiato qualche soldo prendendoci cura della nostra chioma in modo ecologico ed efficace. Una volta ogni tanto, vale la pena sostituire i classici prodotti con questi di uso comune!

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon