Addensanti alimentari: quali sono e perché possono essere nocivi

addensanti alimentari quali sono nocivi

E400 – Acido alginico

L’acido alginico, indicato dalla sigla E400, è ricavato da alcuni tipi di alghe. Si tratta di una sostanza solubile in acqua. Insieme ai suoi derivati, che formano dei gel dall’elevata solidità, l’acido alginico viene usato per mantenere in sospensione la polpa della frutta nei succhi, nei gelati, nelle zuppe, nella panna montata, nei salumi e nei paté.