Fichi: proprietà, benefici e controindicazioni

I fichi vantano numerose proprietà nutrizionali e benefiche per la salute dell’organismo, ma non sono da sottovalutare alcune controindicazioni. Questi frutti vengono prodotti dalla pianta di fico – il cui nome originario è Ficus Carica L. – e, già anticamente, erano conosciuti, apprezzati e ritenuti sacri: sono, infatti, legati alle origini di Roma, in quanto si narra che la cesta contenente Romolo e Remo, dalle acque del Tevere, si arenò sotto un fico selvatico, dove la lupa nutrì i due gemelli. I fichi sono frutti ricchi di benefici, che li rendono degli ottimi alleati per il corpo. Scopriamo di più in merito.

Questa pagina contiene:

Valori nutrizionali

fichi proprieta benefici

I fichi sono frutti molto zuccherini ma non eccessivamente calorici, che sono perfetti per tutti coloro che desiderassero un frutto dolce ma leggero, povero in grassi ma ricco di fibre e sali minerali. Vediamo insieme la tabella dei valori nutrizionali dei fichi:

ElementoQuantità per 100 gr di fichi
Calorie74 kcal
Acqua79 gr
Grassi0,3 gr
Proteine0,75 gr
Carboidrati19,2 gr
Zuccheri 16,6 gr
Fibre2,9 gr
Potassio232 mg
Calcio35 mg
Magnesio17 mg
Fosforo14 mg
Vitamina C2 mg
Vitamina A7 mcg
Vitamina E0,1 mg
Beta-carotene82 mcg

I benefici dei fichi

Se vi steste chiedendo a cosa fanno bene i fichi, sappiate che questo frutto è molto prezioso per la nostra salute essendo ricco di fibre e di zuccheri è un alleato dell’intestino e una fonte di energia. Poiché gli zuccheri che contiene il fico sono totalmente naturali, si tratta di uno spuntino perfetto anche per chi fosse a dieta e avesse bisogno di un po’ di energia in più, immediatamente spendibile. Ricchi di calcio, sono ottimi per le ossa, e grazie al contenuto di polifenoli (antiossidanti naturali) aiutano a combattere i radicali liberi e l’invecchiamento precoce. Non solo: scopriamo insieme le proprietà dei fichi.

Proprietà digestive

I fichi hanno delle proprietà digestive eccellenti: contengono, infatti, degli enzimi in grado di aiutare l’assimilazione degli alimenti e di sostanze quali calcio, ferro, potassio, manganese e vitamine, tra cui la vitamina A, la B1, la B2, la B6, la PP e la vitamina C. Possono, dunque, essere considerati un aiuto per l’apparato digerente e per una facile digestione.

Proprietà antinfiammatorie

Questi preziosi frutti vantano, inoltre, delle ottime proprietà antinfiammatorie. Possono essere usati come impacco su ascessi, gonfiori e foruncoli, ma non solo: sono, infatti, molto utili in caso di infiammazioni polmonari e urinarie, ma anche febbre, colite e gastrite.

Proprietà dimagranti

I fichi sono, inoltre, indicati per chi desidera perdere peso, per chi sta seguendo una dieta o desidera, semplicemente, restare in forma: contengono, infatti, 74 calorie per 100 grammi di prodotto. Lo stesso discorso non vale però per i fichi secchi, che possono giungere a 227 calorie. Questi frutti vantano, inoltre, un potere saziante discreto.

Proprietà lassative

Tra le proprietà salutari notevoli dei fichi sono da evidenziare quelle lassative: i semi, le mucillagini e le sostanze zuccherine contenute al loro interno esercitano, infatti, delle proprietà lassative utili in casi di stipsi, che favoriscono l’evacuazione e la regolarità intestinale.

Proprietà per pelle, occhi, ossa e denti

I fichi sono considerati degli alleati per la salute di pelle, occhi, ossa e denti: svolgono, infatti, un’azione caustica e protettiva nei loro confronti. Il merito è delle eccellenti sostanze nutritive in essi contenute.

Controindicazioni

I fichi non hanno particolari controindicazioni, ma è bene prestare attenzione al loro consumo da parte di soggetti allergici: questi frutti rientrano, infatti, in quella categoria di cibi che possono essere causa di allergie o intolleranze.