5 ricette light con la zucca

5 ricette zucca

Articolo aggiornato il 27 Ottobre 2016

5 ricette zucca

La zucca è uno degli alimenti simbolo dell’autunno e in questo articolo vi proponiamo 5 ricette light per gustarla al meglio! La zucca è un ortaggio che fa parte della stessa famiglia del melone, dell’anguria, del cetriolo e delle zucchine, detta famiglia delle curcubitacee. Da non dimenticare le favolose sostanze nutritive e proprietà benefiche che contraddistinguono questo buonissimo ortaggio.

Vellutata di zucca e castagne

vellutata zucca

Calorie per porz.

230

Ingredienti

per 4 persone
 

700gr di polpa di zucca
1 patata grossa
20 castagne cotte e sbucciate
1 cipolla
sale e pepe q.b.

PreparazioneFate cuocere a vapore la polpa della zucca, la patata sbucciata e la cipolla finchè non saranno morbide.
2. Una volta cotte le verdure, spostatele in un contenitore dai bordi alti e frullate con un frullatore ad immersione aggiungendo un po’ di acqua calda di cottura.
3. Frullate finchè le verdure non formeranno un composto liscio ed omogeneo.
4. Spostate la vellutata in un pentolino sul fuoco a fiamma bassa, aggiungete sale e pepe e cuocete per qualche minuto.
5. Infine aggiungete le castagne tagliate grossolanamente con un coltello sulla superficie della vostra vellutata.
6. Servite calda.

Risotto alla zucca

risotto zucca

Calorie per porz.

290

Ingredienti

per 4 persone
 

240gr di riso per risotti
400gr di polpa di zucca
1 scalogno
1 lt di brodo vegetale
pepe q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
1 noce di burro

Preparazioneriso e fate tostare un paio di minuti.
3. Fate sfumare il riso con un mestolo di brodo rigorosamente caldo e abbassate la fiamma.
4. Tagliate la zucca a cubetti molto piccoli e aggiungeteli al riso.
5. Aggiungete un mestolo di brodo ogni volta che si asciuga fino a fine cottura del riso.
6. A fine cottura aggiungete la noce di burro e mantecate a fuoco spento.
7. Servite il vostro risotto con una spolverata di pepe.

Gnocchi di zucca

gnocchi zucca

Calorie per porz.

388

Ingredienti

per 6-8 persone
 

600gr di polpa di zucca cotta
500gr di patate cotte
300gr di farina
1 uovo
noce moscata
sale

Preparazionepatata e la zucca nel passaverdure oppure schiacciatele con lo schiacciapatate fino a ridurle in poltiglia.
2. Spostate le verdure in una ciotola capiente, aggiungete la farina, l’uovo, un pizzico di noce moscata e un pizzico di sale.
3. Impastate il composto con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Se l’impasto dovesse risultare troppo umido, aggiungete ancora della farina.
4. Su una spianatoia infarinata, dividete l’impasto a metà e e formate con le mani due lunghi “bastoncini”.
5. Da questi bastoncini ricavate gli gnocchi con un coltello, cercate di mantenere una lunghezza di non oltre 1,5 cm.
6. Rigate la superficie di ogni gnocco con una forchetta per dargli la forma caratterisitca.
7. Fate cuocere gli gnocchi in acqua bollente e salata finchè non saliranno a galla, conditeli con un condimento leggero.

Zucca al forno speziata

zucca forno

Calorie per porz.

170

Ingredienti

per 4 persone
 

1 zucca intera
olio extravergine d’oliva
sale q.b.
1 cucchiaino di cannella in polvere

PreparazioneSpolverate le fette di zucca con la cannella.
6. Cuocete a 200° per circa 20-25 min.
7. Controllate la cottura, la polpa si deve “sbriciolare” e deve essere molto morbida.
8. Servite come contorno.

Muffin alla zucca

muffin zucca

Calorie per porz.

270

Ingredienti

per 6 muffin
 

200gr di polpa di zucca cotta
150gr di farina 00
100gr di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
1/2 bustina di lievito per dolci
70ml di latte vegetale
3 cucchiai di olio di semi
1 uovo
50 gr di cioccolato bianco (facoltativo)

Preparazionelatte vegetale aggiungendo la zucca alla fine.
4. Unite i due composti e incorporateli bene.
5. Versate il composto negli stampini per muffin oppure nei pirottini riempiendoli per 3/4.
6. Se avete scelto di aggiungere il cioccolato bianco, tagliatelo a pezzetti e spingetelo nell’impasto nel pirottino.
7. Infornate i muffin a 180° per circa 15-20 min. Controllate la cottura con uno stecchino, che deve uscire asciutto dai muffin.