5 patologie che le unghie possono svelarti: ecco i dettagli a cui stare attenti ed intervenire in maniera mirata

5 malattie unghie
Le 5 malattie delle unghie che in pochi conoscono (tantasalute.it)

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Lo sapevi che dalle unghie puoi capire se hai una di queste cinque malattie? Se non ne eri a conoscenza leggi e prendi nota, le tue unghie sono più importanti di quello che credi.

Le estremità corporee, oltre ad essere un elemento fondamentale per la cura e l’estetica delle mani, possono anche rivelare alcuni segnali di possibili patologie o disturbi interni.

Non tutti lo immaginano, ma fare attenzione alla ‘salute’ delle proprie unghie è davvero molto importante. Scopri a cosa devi prestare particolare premure per capire se hai una malattia.

Le 5 malattie segnalate dalle unghie

La forma, il colore e la texture dell’unghia possono fornire preziose informazioni sulla nostra salute generale e possono far identificare precocemente la presenza di alcune malattie in modo da poterle curare prima che si aggravino.

unghie rischi
5 malattie che si vedono dalle unghie – Tantasalute.it

Ecco le cinque patologie che le estremità di mani e piedi possono svelarti:

  1. Se noti che sono diventate gialle e diventano spesse, potrebbe trattarsi di una micosi, anche conosciuta come onicomicosi. La micosi è causata da funghi che prosperano in ambienti caldi e umidi, come le scarpe chiuse o le piscine pubbliche. Questa condizione può essere piuttosto fastidiosa e richiede un trattamento mirato per debellare l’infezione. Consulta il tuo medico o un dermatologo per individuare il trattamento più adatto alle tue specifiche esigenze.
  2. Le unghie bianche opache possono essere un segno di carenza di calcio nel corpo. Il calcio è essenziale per la salute delle ossa e delle unghie, quindi potrebbe essere il momento di aumentare l’assunzione di cibi ricchi di calcio come latte, formaggio, verdure a foglia verde e pesce. Inoltre, assicurati di avere una corretta esposizione alla luce solare per favorire la sintesi di vitamina D, che aiuta nella corretta assorbimento del calcio.
  3. Se noti delle striature orizzontali, potrebbe essere un segnale di traumi o malattie. Queste linee orizzontali, chiamate anche linee di Beau, possono essere causate da diversi fattori. Traumi fisici come colpi o lesioni alle unghie possono causare queste striature. Tuttavia, possono anche essere un segnale di malattie più gravi, come malattie del fegato, diabete, malattie renali o malnutrizione. Se le striature persistono o peggiorano, è consigliabile consultare un medico per una valutazione completa della tua salute.
  4. Un’altra patologia che le unghie possono svelare è la carenza di nutrienti essenziali come proteine, vitamine e minerali. Se sono fragili, si sfaldano facilmente o sono deboli, potrebbe essere un segno di carenza alimentare. Una dieta equilibrata e ricca di nutrienti è fondamentale per la salute delle unghie. Assicurati di consumare abbastanza proteine, ferro, zinco, vitamina C ed E per mantenerle forti e in buona salute.
  5. Se noti che hanno sfumature bluastre potrebbe indicare problemi di circolazione sanguigna. Questo può essere causato da una mancanza di ossigeno e di nutrienti che raggiungono correttamente le estremità corporee. La cianosi, cioè il colore bluastro, può essere un segno di condizioni come l’insufficienza cardiaca, l’insufficienza respiratoria o l’ipotensione. In casi del genere, è consigliabile consultare un medico per una valutazione accurata.