10 cibi da non mettere in frigo

10 cibi da non mettere in frigo

Articolo aggiornato il 11 Dicembre 2014

10 cibi da non mettere in frigo
Vediamo quali sono i 10 cibi da non mettere in frigo. Può capitare che facciamo degli errori e siamo convinti di dover conservare nel frigorifero alcuni alimenti, che, invece, sarebbe meglio tenere lontani dal freddo. Il ricorso al frigorifero non fa sempre bene ai cibi che consumiamo: pensiamo di conservarli meglio, ma in realtà li rendiamo meno adatti alla nostra alimentazione. Facciamo attenzione, diventiamo consapevoli di quali sono le buone pratiche per la conservazione dei cibi più comuni. Non è detto che il frigorifero possa rappresentare sempre la soluzione giusta.

1. La cipolla

red onion
La cipolla non va messa in frigorifero, perché il freddo la può rendere molle e può farla ammuffire. Meglio metterla in un luogo asciutto e riparato dalla luce. L’unica eccezione si può fare per quella tagliata a metà, che può essere posizionata nel cassetto della verdura. Avvolgila nella pellicola e non far passare troppo tempo.

2. Lo zafferano

zafferano frigo
Anche per lo zafferano l’ideale sarebbe un luogo asciutto. Conservarlo in frigorifero significa non mantenerne il profumo. Sarebbe meglio metterlo in dispensa all’interno di una confezione ermetica.

3. Il pane

pane frigo
Il pane non dovrebbe essere messo mai in frigo, perché il freddo ne favorisce l’essiccamento. Si può congelarlo nel freezer, ma deve essere avvolto bene, in modo che mantenga la sua consistenza.

4. Le banane

banane frigo
E’ meglio tenere le banane nel cesto della frutta, fuori dal frigorifero. Il freddo le fa annerire e non consente a questi frutti di maturare correttamente.

5. Il miele

miele frigo
Il miele, dalle numerose proprietà terapeutiche, può essere soggetto a delle alterazioni nel tempo. Lasciamolo in dispensa, per evitare che l’umidità possa influire negativamente, facendoli perdere tutti i suoi benefici.

6. L’olio d’oliva

olio frigo
L’olio d’oliva non deve essere messo nel frigorifero, anche se è raccomandato di tenerlo in un luogo fresco e buio.

7. Il pomodoro

pomodori frigo
Il freddo del frigorifero impedisce al pomodoro, che ha tante proprietà utili nell’alimentazione, di giungere a maturazione. Bisogna conservarlo in una ciotola lontano dal freddo, perché altrimenti rischierebbe di perdere tutto il suo sapore caratteristico.

8. Le patate

patate frigo
Le patate vanno lasciate in un luogo asciutto e fresco. Non devono stare al calore, perché altrimenti germoglierebbero, e nemmeno nel frigorifero, perché assumerebbero un colore verdognolo.

9. Il caffè

caffe frigo
Il caffè non si dovrebbe mettere in frigo, perché altrimenti finirebbe con l’assorbire tutti gli odori dei cibi che stanno insieme ad esso. Si perderebbe tutto il suo tipico aroma.

10. Il basilico

basilico frigo
Anche il basilico in frigo tende ad assorbire tutti gli odori degli altri alimenti. Inoltre con il freddo tende ad appassire più rapidamente. Si dovrebbe conservare in cucina, dentro una tazza di acqua fresca.