RU-486

Contraccettivi: no al diritto all’obiezione del singolo farmacista

02 Mag 2010 Può una farmacia avvalersi del diritto all’obiezione di coscienza riguardo la vendita di farmaci contraccettivi? No….

Pillola abortiva RU486: i governatori leghisti fanno marcia indietro

08 Apr 2010 Bell’autogol quello che si sono inflitti i governatori di Veneto e Piemonte, Luca Zaia per la prima regione, Roberto Cota per la seconda; chissà, forse la parola “Governatore” aveva fatto pensare ai due di essere tornati indietro di qualche millennio e di essere in epoca tardo romana, quando

Pillola abortiva: autorizzata per l’utilizzo in Italia

29 Set 2009 Eccola qua la pillola abortiva, meglio nota come Ru486, un farmaco che altrove in Europa è stato già immesso da anni nell’uso normale, in Italia invece s’è dovuta scontrare con ambienti ecclesiastici e con la stessa politica con resistenze sia da qualche esponente di sinistra che di destra; f

Pillola abortiva RU486: già a fine anno in Italia

27 Lug 2009 Con buona pace dei contrari ed immaginiamo siano tanti, la RU486, ovvero la pillola abortiva sta per giungere presso gli ospedali italiani essendo ad un passo dal suo ingresso presso le strutture sanitarie pubbliche del nostro Paese.

Farmacovigilanza: arriva la RU-486

24 Dic 2008 Ad affrontare il discorso è la giornalista di salute e medicina del Corriere della Sera Margherita de Bac, che spiega in che modo la Pillola RU-486 si sta affermando come farmaco anche in Italia e quali sono le implicazioni che il suo uso impone.

Pillola RU486: troppe le confezioni acquistate on line

10 Ago 2008 C’era da aspettarselo, se un farmaco resta avvolto in un alone di mistero e di imbarazzo in chi dovrà utilizzarlo, può solo trovare come via preferenziale internet per la sua commercializzazione e stavolta non parliamo di Viagra che se alimenta un fiorente mercato è solo per la scelleratezza di

RU-486: la pillola che fa abortire arriva anche in Italia

11 Nov 2007 Il suo principio attivo è il Mifepristone che consente, all’occorrenza, di interrompere una gravidanza indesiderata, purchè il tutto avvenga entro le prime 9 settimane dal concepimento, evitando, così, l’aborto chirurgico; detta in questo modo, stabilire di ciò che si tratta, non è semplice

Pagina 1 di 1