NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ulcera Gastrica

L'ulcera gastrica è una ferita che si forma sulle pareti interne dello stomaco, quando mancano i fattori protettivi della mucosa. Tra i sintomi più evidenti dell'ulcera gastrica troviamo il dolore, che di solito è localizzato al di sotto dello sterno. Possono comparire anche nausea e vomito. La diagnosi di questo problema avviene in base ai sintomi riferiti dal paziente e può trovare una conferma attraverso una radiografia con mezzo di contrasto e la gastroscopia, un esame che consente di osservare la superficie interna dello stomaco.

Ulcera gastrica: dieta, sintomi e cura

17 Apr 2013 L'ulcera gastrica è una lesione delle pareti dello stomaco. Più esattamente il suo nome sarebbe quello di ulcera peptica, la quale, quando interessa il duodeno, la parte superiore dell'intestino tenue, prende il nome di duodenale.

Ulcera duodenale: sintomi, cura e dieta

10 Apr 2013 L'ulcera duodenale interessa di solito la parte iniziale del duodeno, anche se può arrivare a coinvolgere differenti strati di tessuto, portando anche alla perforazione.

Ulcera peptica: sintomi, dieta e terapia

04 Apr 2013 L’ulcera peptica consiste in una vera e propria ferita a carico della mucosa interna dello stomaco (ulcera gastrica), del tratto duodenale oppure che può interessare l’esofago, in presenza di reflusso acido.

Gastrite: cosa mangiare e cosa evitare

01 Ago 2012 Gastrite: cosa mangiare? È una domanda che spesso in molti si pongono.

Fans: un nuovo antinfiammatorio “tamponato”

31 Mag 2010 Ben sappiamo come i Fans, farmaci antinfiammatori non steroidei utilizzati per contrastare il dolore in generale, così come per la cura delle affezioni osteoarticolari presentino lo svantaggio rappresentato dalla gastrolesività, ovvero, il limite dato dal danno esercitato alla parete gastrica che

Farmaci: due inibitori di pompa da non assumere con un antiaggregante

27 Mag 2010 Un antiaggregante piastrinico, quale il clopidogrel, un derivato della ticlopidina, non va associato ad inibitori di pompa protonica, quali Omeprazolo ed Esomeprazolo; a sostenerlo l'Autorità per il controllo dei farmaci inglesi MHRA.

Ulcera gastrica: gli inibitori della pompa protonica a rischio dipendenza

26 Mag 2010 Torniamo a parlare di inibitori di pompa protonica, primo per ribadire che sono farmaci che non devono essere considerati, come purtroppo fanno in molti, alla stregua dei classici antiacidi, che in genere sono veri e propri prodotti da banco, quanto invece farmaci utilizzati contro l'ulcera, il refl

Aspirina: la differenza con l’Aspirinetta e la Cardioaspirina

16 Mag 2010 Vogliamo tornare a parlare di Aspirina, perché nel novero di malattie che il farmaco risolve o previene, esistono delle importanti limitazioni cui è soggetto e occorre al contempo fare determinate distinzioni in fatto di formulazione e composizione dei prodotti maggiormente venduti che occorre ric

Ulcera gastrica: attenzione a non abusare dei farmaci antiulcera

12 Mag 2010 Guai a criminalizzare i moderni farmaci antiulcera, se oggi la temibile patologia gastrica è stata debellata lo dobbiamo a tutti quei presidi farmacologici, dalla Cimetidina, passando dalla Ranitidina e approdando agli inibitori di pompa protonica creati allo scopo di curare, prevenire non solo l

Farmaci antinfiammatori: pronto un nuovo Fans privo di controindicazioni

02 Apr 2010 Il ruolo dei Fans, farmaci antinfiammatori di origine non steroidea è sicuramente del tutto riconosciuto, ma al contempo è parimenti noto che tali molecole detengono una controindicazione a volte grave, ma sappiamo bene che non è l’unica, la gastrolesività.

Tumore gastrico: un antibiotico partecipa alla cura

16 Mar 2010 Un tempo si riteneva che l’ulcera gastrica dovesse curarsi redicendo le terminazioni nervose vagali ritenendo che lo stomaco fosse la sede di tutte le nostre passioni, i nostri stress, le nostre ansie; fatto quest’ultimo vero ma fino ad un certo punto.

Osteoporosi: i bifosfonati possono nuocere il tratto gastrointestinale

25 Feb 2010 Sappiamo bene che nel trattamento dell’osteoporosi associata alla menopausa il ricorso ai bifosfonati è quanto mai opportuno, ciò non toglie però che, come ha dimostrato uno studio scientifico recente, non è possibile del tutto nei pazienti che facciano uso di tali farmaci, escludere eventuali

Ulcera gastrica: i farmaci per curarla a volte con qualche controindicazione psichiatrica

25 Ott 2009 Bene sanno i pazienti affetti da reflusso gastroesofageo, gastrite, ulcera gastrica e/o duodenale, dispepsie e ogni qualvolta l’indicazioni propenda per questi farmaci, l’importanza che assumono oggi gli inibitori di pompa protonica, Lansoprazolo, Omeprazolo, per citare solo due famiglie ma ne e

Gastrite: come curarla

11 Mar 2009 Parliamo di gastrite dando qualche indicazione per la sua cura, ben consapevoli però che quella che comunemente si definisce gastrite, in assenza di esami più approfonditi, quali ad esempio, una gastroscopia, non ha il significato clinico immaginato, poiché la sintomatologia che si tende a metter

Gastroscopia: non bisogna temerla!

09 Feb 2009 Sono molte le patologie dell’apparato digerente che richiedono il ricorso alla “famigerata “ e tenutissima gastroscopia essendo fino adesso uno, se non l’unico esame invasivo in grado di diagnosticare per tempo una patologia gastrica anche grave quale potrebbe essere una neoplasia dello stom

Pagina 1 di 2