Morbillo

Il morbillo è una malattia infettiva provocata da un virus. Si tratta di una patologia che colpisce solitamente i bambini da uno a tre anni di età. Non presenta dei sintomi molto gravi, perché la manifestazione principale è un'eruzione cutanea che somiglia molto a quella della rosolia o della scarlattina. La durata della malattia è compresa tra i dieci e i venti giorni. Si tratta di una malattia diffusa in tutto il mondo, anche se è diventata più rara da quando è disponibile il vaccino con richiamo. Una volta contratta l'infezione, l'immunizzazione è in teoria definitiva, quindi non ci si ammalerà più della patologia.

Morbillo: sintomi, contagio, vaccino e cura

20 Mar 2017 Quali sono i sintomi del morbillo? Come avviene il contagio? Cosa c'è da sapere sul vaccino e la cura che lo riguardano? Il morbillo è una malattia infettiva estremamente contagiosa, provocata da un virus che può trasmettersi per via aerea, tramite colpi di tosse, saliva e starnuti.

Morbillo nei bambini non vaccinati: triplicati i casi in Italia

17 Mar 2017 In Italia, dall'inizio del 2017, i casi di bambini non vaccinati colpiti dal morbillo si sono triplicati.

L’America libera dal morbillo grazie al vaccino

27 Set 2016 L'America è libera dal morbillo grazie al vaccino. Si può considerare la prima area al mondo ad aver raggiunto questo traguardo. Lo hanno dichiarato le autorità. L'annuncio è stato dato dalla Panamerican Health Organization, un ente legato all'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Avere il morbillo da adulti: sintomi, cause e cure

11 Apr 2012 E’ una malattia esantematica, una delle più frequenti e conosciute: è il morbillo, che in questo primo assaggio di primavera “impazza” tra i più piccoli, diffondendosi “a macchia d’olio” tra i banchi di scuola e le classi degli asili, ma non solo.

Influenza e morbillo: le malattie infettive più diffuse in Europa

20 Feb 2012 L’Europa, quando si tratta di malattie infettive, deve fare i conti, soprattutto, con tre patologie ad “alto tasso” di contagio e trasmissione: l’influenza, il morbillo e la legionellosi.

Morbillo e rosolia: entro il 2015 dovranno essere debellate

26 Gen 2012 Le malattie esantematiche, morbillo e rosolia, entro il 2015 dovranno essere eliminate. Questo è stato deciso ed è il fine dell’Oms (Organizzazione mondiale della sanità), a cui hanno aderito 53 Paesi europei e altri Stati del Mondo.

Morbillo: arriva il vaccino inalabile

14 Mag 2010 Siringhe con relativi aghi, indolore o no, spariranno anche nei vaccini, almeno in quelli prescritti contro il morbillo, per la gioia suprema di tanti bambini e delle loro mamme apprensive.

Vaccini: troppo caos in Italia

20 Apr 2010 Strana discrepanza tutta italiana anche in ambito sanitario fra le vaccinazioni obbligatorie e quelle raccomandate; le prime vengono eseguite nel 95% dei casi, le seconda in una misura di gran lunga dimezzata, come fa notare Maria Antonietta Farina Coscioni del Pd avendo presentato mercoledì 14 apr

Morbillo: aumentano i casi in Italia

19 Apr 2009 Si sperava, almeno così come era stato annunciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che il morbillo scomparisse entro il prossimo anno dall’elenco delle malattie esistenti sul pianeta; ma così non sarà.

Morbillo: quale relazione con le allergie

09 Mar 2009 Questo potrebbe essere l’esempio di come a volte la ricerca scientifica compresi tutti i progressi ad essa correlata, giunga a due posizioni del tutto differenti se attuata da due diversi studi e laboratori di ricerca.

Morbillo: ma è davvero sconfitto?

20 Gen 2009 Chi oggi ha, più o meno, una ventina d’anni, potrebbe appartenere alla schiera di persone che per prime si vaccinarono da bambini contro il morbillo, la classica malattia esantematica cui hanno fatto i conti gli appartenenti alle generazioni precedenti.

Infezioni da viaggio: le precauzioni da adottarsi per recarsi in Cina e non solo

18 Giu 2008 Si avvicinano a grandi passi le Olimpiadi di Pechino e, polemiche a parte di ordine sociale che di certo non tratteremo in questa sede, un viaggio nel Paese dei Mandarini ha qualcosa di veramente affascinante ed unico.

Vaccini: in certi casi la protezione dura più della vita stessa

22 Mag 2008 E’ un motivo di preoccupazione di tante mamme ma non solo di loro, anche di tutti coloro che si sottopongono a vaccinazioni e sono in un’età in cui magari ci si chiede quanto tempo si resti immuni dalla malattia per la quale ci si sia vaccinati; ma oggi è possibile saperlo con un certo grado d

Morbillo: che fare quando si ammala il vostro bambino

19 Mag 2008 Il morbillo e' una malattia infettiva virale molto contagiosa, che raramente puo' avere delle conseguenze gravi, talvolta puo' pero' essere pericolosa; il morbillo da' una immunita' permanente, non e' possibile ammalarsi di morbillo dopo aver avuto una prima malattia o dopo aver assimilato il vaccin

Pagina 1 di 1