Zanzara tigre: malattie, infezioni e rimedi.

Zanzara tigre: malattie, infezioni e rimedi.

In estate, le zanzare sono tra gli insetti più fastidiosi

da in Benessere, Caldo, Infezioni, Viaggi, zanzare
Ultimo aggiornamento:

    Zanzara tigre

    In questo periodo estivo, insieme al grande caldo, un altro elemento fastidioso è rappresentato dalle zanzare.
    Nel nostro paese la zanzara tigre è molto diffusa. Quest’insetto è presente, anche , in zone che si affacciano sull’Oceano Atlantico, nell’America Centrale e del Sud, e nel Sud-Est asiatico.
    La zanzara tigre, il cui nome latino è Aedes albopictus, fa parte della famiglia Aedes, alla quale appartengono altri tipi di zanzare, che purtroppo nelle zone dell’America e dell’Asia provocano delle infezioni virali che prendono il nome di Chikungunya e Dengue.

    La febbre causata dal virus Chikungunya ha sintomi molto simili a quelli dell’influenza: febbre alta, cefalea, stanchezza e dolori articolari che durano per circa una settimana.
    L’infezione non si contagia da persona a persona ma è la zanzara che trasmette la malattia tramite la sua puntura.
    Mentre la dengue è una malattia virale acuta che può presentarsi sotto due forme: la classica (con una febbre leggera accompagnata da eruzioni cutanee con bolle poco sporgenti o affezione simile all’influenza con febbre, mal di testa e dolori articolari) l’emorragica (febbre, problemi a livello gastro-intestinale, arrossamenti del viso, fattori emorragici e altri).
    Per evitare tali infezioni i medici raccomandano alcuni suggerimenti, sopratutto quando si parte per certe località.

    Innanzitutto occorre sempre avere a disposizione dei repellenti per gli insetti, e utilizzarlo sulle parti del corpo che dovrebbero rimanere scoperte; utilizzare abiti con colori chiari; soggiornare in ambienti con coperture contro gli insetti, come zanzariere, e climatizzati; non soggiornare in ambienti vicini a ristagni d’acqua; al rientro dal viaggio valutare ogni singolo sintomo e farlo presente al medico; occorre sempre tenere puliti acquari e vasche e, magari dei pesci rossi che sono grandi divoratori di zanzara tigre. Evitare qualsiasi accumulo o il formarsi di acqua stagnante in ogni parte della casa e del giardino.

    Con qualche piccolo accorgimento l’estate sarà serena, anche se caratterizzata dalla presenza di questi insetti.

    374

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCaldoInfezioniViaggizanzare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI