Vivi e lascia vivere – cancella il pregiudizio!

da , il

    aids

    Un grande concerto e un calendario di eventi stracolmo di iniziative, quello promosso dal Ministero della Salute in favore dei malati di AIDS, per combattere il pregiudizio e per lottare contro l’emarginazione dei malati di AIDS e delle persone sieropositive.

    Il Ministero della Salute sara’ presente in tutte le piazze italiane in occasione della giornata di domani, dedicata alla prevenzione all’HIV.

    Cosi’ domani, 1 Dicembre, per fare prevenzione sui giovani specialmente, e invitandoli a una prassi che rispetti la sicurezza nell’approccio alla sessualita’ e alla vita di coppia, il Ministero cerchera’ di comunicare a tutti l’importanza di rispettare la salute dell’altro, e di rispettare anche la non salute del prossimo.

    Responsabilita’ e solidarieta’ saranno le parole chiave della giornata di domani, che prevede un mega – concerto al Palastampa di Torino, in oltre 5 ore di musica completamente gratuita, in cui si esibiranno nell’ordine: Syria, Paola & Chiara, Valeria Rossi, Grazia Di Michele, Massimo Di Cataldo, Dennis, i Gazosa, Lara Martelli, Er Piotta, Dual Gang, Zero Assoluto, Brusco, ed altri artisti emergenti. Sul palco insieme agli artisti i Dj radio Rtl 102,5 che trasmetterà la serata in diretta radiofonica.

    Mascotte della campagna Lupo Alberto, che dal 1998 e’ la mascotte ufficiale della giornata di solidarieta’ per i malati di AIDS e per la campagna di prevenzione all’HIV.

    “Vivi e lascia vivere – cancella il pregiudizio!” sara’ lo slogan che accompagna tutta la giornata. Per maggiori informazioni a disposizione il numero di telefono 06 5913433. I cancelli del Palastampa di Torino apriranno a partire dalle ore 18.00.

    Il concerto e’ supportato dal Ministero della Salute che partecipera’ con la attuale campagna promozionale dell’evento su scala regionale, e cioe’ in tutte le provincie italiane, e la giornata sara’ accompagnata dalla realta’ calcistica, che vedra’ nei prossimi giorni la partecipazione delle squadre di serie A e B con le magliette che riportano il messaggio della campagna del 2007: “Vivi e lascia vivere – cancella il pregiudizio!”. Il CONI partecipera’ concedendo la diffusione di cartelloni e di video informativi negli stadi, perche’ lo sport e la salute viaggiano sulla stessa lunghezza d’onda.

    Iniziative correlate: ANLAIDS