Visita fiscale: on line sarà più veloce e sicura

Visita fiscale: on line sarà più veloce e sicura

Tra circa un mese l’Inps inizierà un nuovo sistema on line più veloce e sicuro per eseguire la visita fiscale, quando il lavoratore deve assentarsi per malattia dal lavoro

da in Lavoro, News Salute, Primo Piano, Sanità, Visite mediche
Ultimo aggiornamento:

    visita fiscale on line

    La visita fiscale, necessaria ogni qualvolta un lavoratore si ammala, sarà molto più veloce e sicura, quando, tra breve, si farà on line. Questo è una nuova metodica messa a punto dall’Inps, per agevolare sia il dipendente sia il datore di lavoro. La procedura sarà molto più rapida, a differenza del sistema attuale, rallentato da tutti i documenti che occorre presentare in tempo per avvisare sia l’azienda che l’Inps.

    La novità è stata annunciata dal presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, che ha dichiarato l’arrivo del sistema on line tra circa un mese. Sino ad ora la procedura è molto lenta: il dipendente telefona al datore di lavoro, avvisandolo della propria assenza dal lavoro per malattia. L’azienda avvisa l’Inps tramite fax, che si applica a trovare il primo medico disponibile e ad inviarlo sul posto.

    Il problema è che tra tutta la procedura trascorrono anche due giorni, rischiando che il medico arrivi quando il lavoratore è già guarito.

    Tra circa un mese, le cose cambieranno, e la procedura sarà più veloce, più sicura, più accurata e si cercherà di evitare eventuali frodi fiscali. Ora partirà tutto dal medico di famiglia, che avviserà l’Inps con un certificato fiscale, e automaticamente anche il datore di lavoro ne verrà a conoscenza. Dalla sede dell’Inps poi parte la ricerca e la richiesta di un medico che effettuerà la visita fiscale nel giro di poche ore.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LavoroNews SalutePrimo PianoSanitàVisite mediche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI