Vaccino papilloma virus: ignorato dalla maggioranza delle mamme

Vaccino papilloma virus: ignorato dalla maggioranza delle mamme

La maggior parte delle mamme italiane (56%) non ha un’informazione e conoscenza tale da permettere o decidere sulla vaccinazione contro il papilloma virus per le loro figlie

da in In Evidenza, Malattie, News Salute, Vaccini, Papilloma Virus
Ultimo aggiornamento:

    vaccino papilloma virus

    Il papilloma virus, nemico delle donne, può essere contrastato con il vaccino; purtroppo, secondo le statistiche, la maggior parte delle mamme ignorano tale problema, sia per poca informazione che per non fiducia nella vaccinazione. La campagna di sensibilizzazione che si è tenuta nel 2008 nelle regioni e nelle asl, si pensava che avesse chiarito e dato delucidazioni importanti sull’argomento.

    Secondo i dati, circa il 56% delle mamme (1500 con figlie di età compresa tra gli 11 e i 18 anni), dichiara di non essere abbastanza o per niente informata sull’argomento. Ma il dato più preoccupante è che solo il 18,9% di loro è a conoscenza del virus e soprattutto di quello che causa a livello del collo dell’utero.

    Tutti questi dati sono stati registrati dall’Onda, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna. Purtroppo l’Istituto Superiore di Sanità si era prefissato un obbiettivo chiaro, a questo proposito, per il 2012.

    Gli Istituti della Sanità speravano e pensavano che entro tale anno, circa il 95% delle donne si sarebbe vaccinata; dai dati recenti, però, la percentuale è troppo bassa: infatti, si ad ora solo il 59% delle adolescenti nate nel 1997, ha ricevuto le tre dosi del vaccino contro l’HPV. La soluzione a tale problema è la sensibilizzazione, l’informazione sulla patologia causata dal virus papilloma, e dalla gravità di questa.

    269

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaMalattieNews SaluteVacciniPapilloma Virus
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI