Vaccino: bene con i tatoo

Vaccino: bene con i tatoo

Il vaccino al DNA somministrato con tatuaggio e' piu' efficace

da in DNA, Farmaci, Ricerca Medica, Sistema immunitario, Vaccini
Ultimo aggiornamento:

    Vaccino

    Vaccino

    Piuttosto che una iniezione direttamente in intramuscolo e’ meglio un vaccino somministrato come se fosse un tatoo: a dirlo e’ un gruppo di medici tedeschi e cecoslovacchi, che la tecnica, la stanno sperimentando da qualche tempo.

    Come funziona tecnicamente un vaccino? Per vaccinare al DNA in genere si usa somministrare un derivato del patogeno, che viene iniettato direttamente in intramuscolo, da dove l’agente comincia a lavorare all’interno delle cellule, producendo le corrispondenti proteine patogene.

    Il vaccino al DNA, piu’ stabile e piu’ sicuro rispetto ai vaccini tradizionali,
    ha una vita parecchio lunga, ed e’ proprio questa durata che ha spinto i ricercatori a trovare una nuova via di somministrazione: quindi i ricercatori hanno sperimentato comparativamente il vaccino al DNA con iniezione, piu’ veloce, e quello a tatoo, piu’ lento. Rispettando i tempi del derivato del patogeno il vaccino al tatoo si e’ rivelato molto piu’ conveniente, in grado di produrre 16 volte piu’ anticorpi rispetto al metodo tradizionale.

    Il sistema immunitario
    , inoltre, sarebbe stimolato anche dalla infiammazione causata dal tatoo, per cui il corpo richiamerebbe immediata risposta, attivando piu’ velocemente la protezione; se questo fosse confermato, il vaccino con tatoo sarebbe preferibile e piu’ affidabile rispetto alla normale iniezione.

    Il DNA potrebbe essere risolto in questo modo.

    Essendo pero’ la tecnica poco conveniente dal punto di vista del dolore e dei tempi di somministrazione che sono impiegati, il vaccino sara’ proposto solo per il bestiame e per i casi di vaccino terapeutico, dove anche 24 ore fanno la differenza. Certo e’ che ad esempio a livello di costi, la tatuata costa meno del vaccino normale, e richiede una apparecchiatura che va bene per qualsiasi cura tramite tatoo.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DNAFarmaciRicerca MedicaSistema immunitarioVaccini
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI