Vaccini: più efficaci sulle donne

Vaccini: più efficaci sulle donne

Una nuova conferma sull'importanza della medicina di genere: l'analisi di numerosi studi scientifici ha portato alla conclusione che le donne hanno una migliore risposta immunitaria ai vaccini

da in News Salute, Ricerca Medica, Salute Donna, Sanità, Vaccini
Ultimo aggiornamento:

    Vaccini più efficaci sulle donne

    Dalla ricerca medica arriva un’altra conferma dell’importanza di una medicina di genere, attenta, cioè, alle differenti necessità di uomini e donne. Maschi e femminie, si sa, sono differenti fisicamente, fisiologicamente e anche psicologicamente. E’ comprensibile, quindi, che rispondano in maniera differente alle malattie e anche alle cure. In realtà però ancora poco si sa realmente sul rapporto genere, salute e malattia.

    Ora, un gruppo di ricercatori della scuola di sanità pubblica dell’università Johns Hopkins, negli Usa avrebbe scoperto che i vaccini sono più efficaci quando vengono praticati alle donne. La conclusione arriva da un’analisi sugli studi scientifici esistenti, condotti su vari tipi di vaccini, da quello antinfluenzale a quelli per malattie come varicella, morbillo, febbre gialla.

    La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica “Lancet Infectious Disease”, evidenzia come le donne abbiamo una buona risposta immunitaria dopo la somministrazione dei vaccini. L’altra faccia della medaglia, però, è una maggiore presenza di reazioni, come dolore e infiammazione, che compaiono più forti nel gentil sesso.

    Sembra, inoltre, che anche un’eventuale gravidanza influisca sulla modificazione della risposta immunitaria femminile al vaccino. I risultati dello studio potrebbero avere ricadute pratiche sulle campagne di vaccinazione destinate alla popolazione.

    Secondo gli autori dello studio, infatti, si potrebbe, per esempio, pianificare l’uso di dosi minori di vaccino per le donne. Nell’attesa di eventuali cambiamenti, però, il consiglio per i sanitari è semplice: considerare il sesso dei pazienti e l’eventuale gravidanza nella programmazione e nelle strategie vaccinali. Un concreto esempio, quindi, dell’utilità della medicina di genere.
    Immagine tratta da: Terranauta.it

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteRicerca MedicaSalute DonnaSanitàVaccini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI