NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Uva nera e zinco: preparare l’integratore d’autunno

Uva nera e zinco: preparare l’integratore d’autunno

L'uva è un classico delle diete depurative perfette nel cambio di stagione

da in Alimentazione, Benessere, Integratori, Sali minerali
Ultimo aggiornamento:

    uva nera e zinco

    L’uva è un classico delle diete depurative perfette nel cambio di stagione. Frutto tipicamente autunnale, l’uva è un prezioso ricostituente naturale che garantisce l’apporto di sali minerali depurativi ed energizzanti come potassio, magnesio, fosforo, calcio e ferro ma anche di zuccheri di rapida assimilazione utili per la prontezza mentale, vitamine del gruppo B, acido tartarico e sostanze antiossidanti.

    L’uva nera è particolarmente ricca di questi elementi. La sua azione come integratore è amplificata dalla presenza dello zinco, minerale antistanchezza, rinforza la pelle, unghie e capelli, aiuta chi soffre di cali di vista e rallenta i processi d’invecchiamento. Bevuto in autunno, questo integratore aiuta anche a prevenire l’influenza.

    Ecco come preparare l’integratore a base di uva e zinco.

    Servono un bicchiere di succo di uva nera e una fiala di Zinco oligoelemento che si trova in farmacia. Si miscelano i due ingredienti e si beve il drink la mattina a digiuno, per almeno un mese. Se avete una centrifuga, potete preparare in casa il succo di uva nera, avendo cura di scegliere grappoli d’origine biologica e di eliminare i semi prima di centrifugare gli acini.

    237

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereIntegratoriSali minerali
    PIÙ POPOLARI