Uva: cura per la salute e per la psiche

Uva: cura per la salute e per la psiche

L'uva serve a guarire dalle infiammazioni, a fare riserva di minerali, ma anche e specialmente a combattere l'invecchiamento e le malattie causate dalla scarsa diuresi

da in Alimentazione, Benessere, Radicali liberi, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Desenzano

    Quando la vacanza deve servire sia per divertirsi che per curare i disturbi acccumulati durante i periodi di lavoro, allora la scelta del posto dove andare a passare le ferie diventa importante, fondamentale. E’ in questo senso che bisogna scegliere secondo le caratteristiche di quello che si va a sfruttare e a godere.

    Oggi su TantaSalute parliamo quindi del Lago di Garda, un lago che offre svariate possibilita’ di divertimento insieme ad altrettante offerte saltari; da quanto riportano i libri che parlano del Lago di Garda nel passato, risulta che era gia’ dai tempi dell’antico Impero Austo-Ungarico, meta preferita dai nobili per passare momenti di svago e di relax.

    La cura del corpo e della maente, all’epoca, avevano grande importanza, e il fatto che una meta venisse scelta doveva pur avere un valore: andando a vedere il perche’ si scopre che il Garda, per le sue caratteristiche climatiche, e’ adatto a chi soffre di dolori reumatici, artosi, di tosse, bronchiti, che nel clima temperato e mai troppo caldo o troppo freddo, si quietano e leniscono.

    Le cittadine del Garda non sono pero’ solo lago e sole, ma anche tranquillita’ e possibilita’ di fare sport: dalla vela alle escurzioni, dal nuoto alle arrampicate, il lago offre la possibilita’ di fare percorsi di recupero fisico e di allenamento salutare, che va bene sia per i muscoli che per il recupero della forma fisica, come per l’apparato cardiaco-respiratorio, data la qualita’ dell’aria del Garda.

    Ma una caratteristica distingue questo lago dagli altri: la possibilita’ di fare dei percorsi nell’uva, percorsi che sono anche alilmentari, quindi, in cui si puo’ usufruire della Dieta dell’uva, una dieta ricca di minerali, che ha la peculiarita’ di favorire la diuresi e disintossicare l’organismo dalla impurita’ accumulate durante l’inverno.

    L’uva serve anche per accumulare minerali da suare in autunno e per combattere l’invecchiamento e i radicali liberi; oltre che la dieta esiste anche la “Cura dell’uva” adatta a chi, i disturbi, ce li ha gia’, e consiste in un dosaggio di uve fresche e mosto per i disturbi citati sopra. Per info: A.P.T. Garda Trentino http://www.gardatrentino.it .

    425

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereRadicali liberiViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI