Uomini: soffrono di più nelle crisi di coppia

Uomini: soffrono di più nelle crisi di coppia

Secondo una recente ricerca gli uomini in un momento di crisi di coppia soffrono di più delle donne, le quali invece riescono meglio a gestire i problemi, parlandone con le amiche o con la famiglia

da in Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica, Salute Uomini
Ultimo aggiornamento:

    crisi di coppia

    La crisi di coppia può essere in molti casi un motivo di sofferenza, che un luogo comune attribuisce di solito soprattutto alle donne, le quali risentirebbero maggiormente di un rapporto soggetto ad alti e bassi. In realtà non sono solo le donne a soffrire, ma gli uomini manifesterebbero anche una sofferenza più marcata .

    É questa la conclusione alla quale è arrivato con uno studio specifico sull’argomento Robin Simon, professore di sociologia alla Wake Forest University di Winston-Salem. Di solito si crede che gli uomini siano più insensibili delle donne, ma si tratta soltanto di un falso convincimento. Infatti secondo la ricerca in questione gli uomini sarebbero emotivamente coinvolti e trarrebbero da questo coinvolgimento emotivo un motivo in più di sofferenza, visto che traggono beneficio dagli aspetti positivi della loro relazione sentimentale.

    I ricercatori hanno preso in considerazione le condizioni mentali di 1611 uomini e donne che portavano avanti rapporti di coppia con alti e bassi o che si trovavano ad affrontare la fine della loro relazione. Ne è emerso che le donne tendevano a soffrire di depressione dopo la fine del rapporto, ma gli uomini erano più soggetti allo stress nel momento in cui la relazione subiva dei periodi di crisi.

    In base a quanto hanno spiegato i ricercatori gli uomini subirebbero di più gli alti e bassi di un rapporto per il fatto che i legami che essi stabiliscono con gli altri sono meno intimi.

    Per questo essi incontrerebbero maggiori difficoltà nel parlare con gli altri dei problemi attraversati dalla coppia. Al contrario le donne riuscirebbero a superare meglio le crisi, confidandosi con le amiche o con i componenti della loro famiglia.

    Immagine tratta da: emotiva-mente.it

    346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Primo PianoPsicologiaRicerca MedicaSalute Uomini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI