Uomini e donne fanno sogni diversi

Uomini e donne fanno sogni diversi

Uomini e donne fanno sogni diversi e in seguito ad essi sono portati a mettere in atto comportamenti differenti

da in Benessere, Comportamento, Paura, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    uomini

    Molti insistono sul fatto che uomini e donne differiscono tra loro per molte caratteristiche che riguardano il loro comportamento nella vita di ogni giorno. Ma a quanto pare queste non sono le uniche differenze, visto che altre si possono riscontrare anche nei sogni che fanno gli uomini e che sono diversi da quelli delle donne. Il tutto è molto interessante.

    Nei sogni è possibile riscontrare immagini e situazioni che influiscono anche sulle azioni che vengono compiute nella realtà, come per esempio ritrovarsi a sorridere in seguito ad un sogno in particolare. Un recente studio pubblicato sulla rivista “Sleep” ha preso in considerazione proprio questi comportamenti.

    Si è scoperto che gli uomini, condizionati dai sogni, tendono a mettere in atto maggiormente comportamenti che hanno a che fare con il sesso, mentre le donne parlano, piangono e sorridono di più rispetto agli uomini in seguito ai loro sogni.

    Il 93% dei soggetti presi in considerazione dalla ricerca ha affermato di avvertire paura al risveglio da un sogno. Il 78% ha rivelato di essersi dedicato al sesso in seguito ad un sogno erotico, mentre il 72% ha provato un senso di gioia per aver scoperto di aver sorriso mentre dormiva.

    C’è chi poi ha avuto l’occasione di constatare di aver messo in atto altri comportamenti, come piangere o arrabbiarsi.

    Sogni diversi che portano quindi all’assunzione di comportamenti differenti, ma che in realtà riguarderebbero la maggior parte di tutti noi. E se Freud aveva ragione, i nostri sogni possono davvero rivelare molto riguardo alla nostra vita interiore anche per mezzo delle azioni che ci inducono a mettere in atto.

    Immagine tratta da: migliorblog.it

    328

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereComportamentoPauraPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI