Un gruppo di proteine può essere la causa dell’artrosi

Un gruppo di proteine può essere la causa dell’artrosi

Uno studio americano, in collaborazione con il Professor Leonardo Punzi, dell’Università di Padova, ha scoperto che l’artrosi sarebbe la conseguenza di un’eccessiva attivazione di un gruppo di proteine

da in Artrosi, Malattie, News Salute, Proteine, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    gruppo proteine causa artrosi

    L’artrosi, patologia diffusa, potrebbe essere la conseguenza di un gruppo di proteine fisiologicamente presente nell’organismo. Secondo uno studio americano, con il contributo di studiosi italiani, l’insorgenza dell’artrosi dipenderebbe da un’alterazione, a livello di un complesso di proteine, chiamato complemento. Un’eccessiva attività di quest’ultimo sarebbe la causa dell’insorgenza dell’artrosi.

    La scoperta di questo collegamento tra il complemento e la patologia si deve agli studiosi americani delle Università di Stanford e Harvard, ed alla collaborazione dei ricercatori italiani dell’Università di Padova, in particolar modo al professor Leonardo Punzi, direttore del Dipartimento di Reumatologia. La ricerca è stata condotta sia sull’uomo sia sugli animali, confermando i risultati positivi. Il sistema del complemento è costituito da una ventina di proteine, ed ha l’importante compito di proteggere l’organismo da agenti batterici, tumorali e immunitari. Quindi data questa importante funzione come mai sarebbe la causa dell’insorgenza dell’artrosi?

    Gli studi condotti sugli animali, e pubblicati sulla rivista “Nature Medicine”, hanno evidenziato che in presenza di un sistema del complemento bloccato da alcune sostanze l’artrosi, in caso di lesioni, non si sviluppa oppure viene rallentata.

    Mentre l’eccessiva attivazione di questo sistema provocherebbe la produzione di numerose sostanze nocive per la cartilagine delle articolazioni innescando il processo patologico. Scoprendo le sostanze che inibiscono il complemento, e conseguentemente l’artrosi, si potrebbero creare dei farmaci utili. Terapia necessaria data la diffusione dell’artrosi: attualmente in Italia soffre di questa patologia circa il 25% della popolazione oltre i 65 anni e, il 15% ha un’età superiore ai 20 anni.

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArtrosiMalattieNews SaluteProteineRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI