NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Un’alimentazione corretta per una buona flora intestinale

Un’alimentazione corretta per una buona flora intestinale

Esiste una correlazione tra alimentazione e sviluppo della flora batterica intestinale, la quale svolge una funzione importante nel proteggere da alcune patologie e nell’insorgenza di altre

da in Alimentazione, Benessere, Flora batterica, Intestino, Prevenzione, Sindrome intestino irritabile
Ultimo aggiornamento:

    alimentazione corretta flora intestinale

    Condurre un’alimentazione corretta è importante anche per poter contare su una buona flora intestinale, la cui funzione risulta davvero fondamentale per il nostro organismo. Ad esaminare la correlazione fra alimentazione e flora batterica intestinale è stata una ricerca che ha visto coinvolti studiosi di diverse università americane, francesi e dell’Istituto Superiore di Sanità italiano. Il metodo a cui si è fatto ricorso è stato quello dell’analisi genetica. I risultati sono stati sorprendenti: la dieta sarebbe più importante dell’evoluzione nel determinare il genere di batteri dell’organismo.

    Luigi Fontana, direttore del Reparto di Nutrizione e Invecchiamento dell’Istituto Superiore di Sanità, ha fatto presente:

    “L’idea di fondo è che l’organismo secerne dei fattori metabolici nel lume intestinale che, insieme alla dieta, plasmano i batteri. Questi ultimi, da parte loro, producono metaboliti che vengono assorbiti e hanno un effetto sul rischio di sviluppare diverse malattie.”

    In effetti molto probabilmente i microrganismi intestinali possono proteggere da alcune malattie o possono favorirne l’insorgenza, specialmente nel caso delle malattie autoimmuni.

    Se conduciamo una dieta povera di fibre, la nostra flora batterica intestinale è a rischio. Inoltre, se vogliamo pensare alle cause e ai rimedi dell’intestino irritato, non possiamo non tenere in considerazione la funzione svolta dai batteri intestinali.

    D’altronde il colon irritabile è una sindrome dalle mille sfaccettature. Ma ottime speranze provengono dalla ricerca scientifica che mette in collegamento l’alimentazione e la flora batterica intestinale, un campo da approfondire, magari anche per trovare qualche rimedio, anche in termini di prevenzione, ad alcune malattie.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereFlora battericaIntestinoPrevenzioneSindrome intestino irritabile
    PIÙ POPOLARI