Tumori delle ossa e muscolari potranno essere trattati grazie a nuove scoperte

Tumori delle ossa e muscolari potranno essere trattati grazie a nuove scoperte

Gli studiosi del Joslin Diabetes Center di Boston, hanno scoperto le vie molecolari che portano allo sviluppo di tumori dei tessuti molli muscolari e delle ossa

da in Antitumorali, Muscoli, News Salute, Ossa, Ricerca Medica, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    tumori ossa muscolari scoperte

    Novità importanti nel mondo della ricerca di nuove terapie antitumorali, soprattutto, per quanto riguarda i tumori alle ossa ed ai muscoli. Questi ultimi, purtroppo, nella maggior parte dei casi, sono fatali, e tuttora non sempre sono curabili (in particolare se non sono diagnosticati e trattati tempestivamente). Grazie allo studio si sono scoperti alcuni meccanismi molecolari specifici di questi due tipi di tumore.

    La ricerca è stata condotta da un gruppo di studiosi del Joslin Diabetes Center di Boston, guidati dalla dottoressa Amy J. Wagers, docente di cellule staminali e biologia rigenerativa della Harvard Medical School e del Joslin Diabetes Center. I tumori sotto analisi sono i sarcomi dei tessuti molli dei muscoli scheletrici, che solitamente, se diagnosticato precocemente, vengono rimossi chirurgicamente, dopo di che trattati con radioterapia e chemioterapia. Se la diagnosi viene effettuata troppo tardi le terapie non riescono a risolvere o solo rallentarne la corsa.

    Gli scienziati hanno scoperto due vie molecolari che regolano la crescita e lo sviluppo di questi tumori (chiamate Ras e vie mTOR ).

    I sarcomi più conosciuti, sono quelli che colpiscono i tessuti muscolari, che prendono il nome rabdomiosarcomi, e si sviluppano, soprattutto, nei bambini. Se le cellule tumorali dovessero svilupparsi in altre zone, allora cresceranno altri tipi di sarcomi. Conoscendo le vie di sviluppo si potranno conoscere e creare delle tecniche per portare alla regressione di queste patologie tumorali.

    298

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntitumoraliMuscoliNews SaluteOssaRicerca MedicaTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI