Tumori al pancreas e allo stomaco scovati con il test delle urine

Tumori al pancreas e allo stomaco scovati con il test delle urine

Uno studio scozzese, ha scoperto come alcuni tumori, al pancreas ed allo stomaco, potrebbero essere diagnosticati identificando due proteine presenti nelle urine

da in Analisi Mediche, Pancreas, Proteine, Ricerca Medica, Stomaco, Test, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    tumori pancreas stomaco urine

    Con un semplice test delle urine sarà possibile verificare, in anticipo, la possibile insorgenza dei tumori al pancreas ed allo stomaco. La maggior parte di queste patologie, molto gravi e pericolose, anche per il loro decorso silente, vengono, purtroppo, diagnosticate quando è troppo tardi, ossia quando lo stadio della malattia è in fase avanzata. Infatti, di solito, ci rechiamo dal medico ed in particolare ad eseguire degli specifici esami diagnostici solo quando ci accorgiamo di qualche problema, sia per motivi di tempo, sia per “fiducia” che non ci possa accadere niente, sia per “l’antipatia” di certi test.

    Grazie alla ricerca, che sta sempre andando avanti, si potrà usufruire di test sempre più semplici e di facile esecuzione. In particolar modo uno studio condotto dai ricercatori scozzesi, dell’Università di Edimburgo, ha scoperto come i tumori al pancreas ed allo stomaco possono essere identificati, ricercando nelle urine dei pazienti, delle specifiche proteine, la cui presenza sarebbe specifica della patologia.

    La ricerca, pubblicata sulla rivista Proteomics-Clinical Applications, è stata eseguita su due gruppi di volontari: un gruppo di controllo costituito da persone sane, ed un secondo gruppo a cui appartenevano persone affette dalla patologia in esame.

    I risultati sono stati particolarmente esaustivi: queste proteine erano presenti nel 98% dei pazienti affetti da tumore, ed assenti nel 90% dei volontari sani. Gli studiosi, inoltre, hanno rivolto la loro attenzione, in particolar modo, su due proteine, S100A6 e S1009. Gli studi continueranno su altri 1000 volontari, per verificare se le due molecole sono presenti anche nei pazienti con malattia in fase iniziale. Sino ad ora gli studi condotti hanno preso come riferimento casi in cui la patologia era in fase avanzata.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Analisi MedichePancreasProteineRicerca MedicaStomacoTestTumori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI