Tumore reni: mortalità in diminuzione

Tumore reni: mortalità in diminuzione

Al 13° Corso di Urologia Oncologica “Focus on Renal Cancer” iniziato nei giorni scorsi, in Sicilia, è stato sottolineato come vi sia una riduzione della mortalità per tumore renale

da in Malattie, News Salute, Reni, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    tumore reni mortalità diminuzione

    Il tumore ai reni, sta facendo registrare nuovi casi in Italia, ma con una mortalità in diminuzione. In passato, la patologia renale ha causato numerose morti, dato che non si era ancora a conoscenza di nuove tecniche diagnostiche e terapie innovative. La ricerca ha fatto dei grandi passi avanti e dando una grande speranza a tutte quelle persone che sono affette sia di tumore ai reni ma anche di altre forme neoplastiche.

    L’aumento del numero dei casi è stato sottolineato durante il 13° Corso di Urologia Oncologica “Focus on Renal Cancer” iniziato nei giorni scorsi, e che si concluderà il 1° maggio, a Erici, in Sicilia. Gli specialisti hanno fatto partecipe i presenti che nell’ultimo anno, in Italia, sono stati registrati 5.568 nuovi casi.

    Per quanto riguarda la differenza tra uomini e donne, ogni anno si registrano casi di neoplasia renale pari a 16,2 uomini e 6,8 donne ogni 100.000.

    Nonostante questi numeri non tanto confortanti, è anche vero che la mortalità è in forte diminuzione: 4,7 casi ogni 100.000 negli uomini e a 1,6 nelle donne. La riduzione è dovuta grazie alla diagnosi precoce, che si deve ad una semplice ecografia addominale, e ad una serie di esami semplicissimi che vengono eseguiti in qualsiasi struttura ospedaliera. Inoltre grazie alle nuove terapie biologiche mirate è possibile trattare efficacemente i pazienti e prolungare la loro sopravvivenza.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieNews SaluteReniTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI