Tumore al seno: si sperimenta una nuova terapia

Tumore al seno: si sperimenta una nuova terapia

Tra le malattie dell'ultimo secolo, che incutono paura e preoccupazione nelle donne, dovuta anche alle statistiche, il tuomore al seno è tra le prime in classifica

da in Interventi Chirurgici, Malattie, Salute Donna, Tumore al seno, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    Tumore al seno

    Il cancro alla mammella è una delle malattie contemporanee più temute. Come il tumore alla prostata, anche quello al seno è ormono-dipendente. Il seno non è una ghiandola sola, ma un insieme di strutture ghiandolari, chiamate lobuli, unite tra loro a formare un lobo. Il tumore è dovuto ad una crescita incontrollata di alcune cellule della ghiandola mammaria che si trasformano in cellule maligne. Il tumore al seno è il più frequente nel sesso femminile ed è la prima causa di morte per tumore. Come sottolineato prima, secondo alcuni studi il tumore al seno è ormono-dipendente. Per percentuali minori dipende dall’età, dalla familiarità, e da alterazioni al seno (come cisti e fibroadenomi).

    Secondo ultime notizie il tumore al seno si potrebbe sconfiggere con una nuova tecnica terapeutica: riscaldamento mediante microonde. Studi derivati da una ricerca dell’Oklmahoma University Cancer Istitute il trattamento a microonde riduce del 90% le possibilità che una donna, affetta da tumore al seno debba ricorrere alla mastectomia. Il riscaldamento fino a 50° sembra aiuti a distruggere le cellule maligne ed aiuti la terapia farmacologica come coadiuvante.

    Un innovativo brevetto di cura è stato sviluppato, secondo recenti notizie, a Pisa. La sperimentazione su questi macchinari è iniziata alcuni anni fa.

    Il fine di questi studi era quello di realizzare un dispositivo che sostituisse la chirurgia tradizionale con miglioramenti da un punto di vista invasivo ed anche psicologico. Finora si erano studiati trattamenti mediante laser, radiofrequenza e ultrasuoni, ma le micronde non erano state ancora studiate
    Andando avanti con la ricerca si costruiranno macchinari sempre meno invasivi, e si scopriranno terapie sempre più efficaci.

    Immagine tratta da: liquidarea.com

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Interventi ChirurgiciMalattieSalute DonnaTumore al senoTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI