Tumore al seno: al via la “Campagna Nastro Rosa”

Tumore al seno: al via la “Campagna Nastro Rosa”

Eppure basterebbe poco per sconfiggere la malattia, basterebbe la diagnosi precoce ricorrendo a tutti quegli esami di medicina preventiva che allertino la donna ed il medico sulla possibile formazione della neoplasia al fine di poterla trattare adeguatamente nella malaugurata ipotesi si fosse palesata

da in Diagnosi precoce, In Evidenza, Prevenzione, Salute Donna, Sanità, Tumore al seno, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    Locandina con Elisabetta Canalis

    Difficile non accorgersi di una testimonial d’eccezione come la bella Elisabetta Canalis che ha prestato il suo volto per un’importante campagna di sensibilizzazione contro il tumore al seno. Tale campagna è stata voluta oltre che dalla Lilt, Lega Italiana contro i Tumori e anche da Estée Lauder Companies, società leader nella profumeria di prestigio, torneranno in prima linea nella lotta a questa grave patologia neoplastica.

    Nome dell’iniziativa “ Campagna Nastro Rosa “ che da vent’anni in tutto il mondo promuove la prevenzione di questa neoplasia facendo sensibilizzazione fra le donne al fine di attivarsi per una eventuale diagnosi precoce della patologia mediante la prevenzione.

    Del resto parliamo di un tumore, quello al seno, che nella donna è il più diffuso sia per numero di casi che per incidenza e, quel che è peggio, è pure in costante aumento; non è un caso che di fronte al tumore al seno si parli di malattia sociale se si pensa che ogni anno nella sola Italia si registrano qualcosa come più di 40 mila nuovi casi.

    Eppure basterebbe poco per sconfiggere la malattia, basterebbe la diagnosi precoce ricorrendo a tutti quegli esami di medicina preventiva che allertino la donna ed il medico sulla possibile formazione della neoplasia al fine di poterla trattare adeguatamente nella malaugurata ipotesi si fosse palesata.

    Ma quali sono le iniziative promosse con la Campagna Nastro Rosa

    Innanzitutto le visite senologiche, ovvero secondo il programma ammesso dalla Campagna di sensibilizzazione che prevede che, durante il mese di ottobre i circa 390 ambulatori LILT, la maggior parte dei quali all’interno delle 105 Sezioni Provinciali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, saranno a disposizione per visite senologiche.

    Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio LILT più vicino, in cui effettuare anche controlli ed esami di diagnosi precoce, si può chiamare il numero verde SOS LILT 800-998877 o consultare il sito www.nastrorosa.it o www.lilt.it.

    Ma c’è di più, adesso la prevenzione si può anche fare on line; come, si dirà, tenendo d’occhio la data a partire dal 25 settembre quando sarà rilanciato il mini portale: www.nastrorosa.it, dove verranno fornite indicazioni specifiche sulla campagna e sulla “prevenzione” del tumore alla mammella.

    Monumenti illuminati di rosa in italia e in tutto il mondo

    Nel mese di ottobre, l’Italia intera si tingerà di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Una luce rosa, infatti, unirà idealmente la nostra Penisola dal Nord al Sud, con tanti monumenti, edifici e statue che resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può, e si deve, vincere! E come in Italia, anche in tutto il resto del mondo si accenderanno di luce rosa location famosissime e prestigiose, quali l’Empire State Building (New York, USA), le Cascate del Niagara (Ontario, Canada), Opera House (Sidney, Australia), la Torre 101 (Taipei, Taiwan), il Ponte di Nan Pu (Shangai, Cina), la Torre di Tokyo (Tokyo, Giappone).

    Solo così i casi di tumore al seno potranno diminuire e di fatto è ciò che accade, come dice il presidente nazionale Lilt, il professore Francesco Schittulli, il quale rivolto alle donne afferma: “NON ABBIATE PAURA, LA PREVENZIONE SIGNIFICA VITA”

    618

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Diagnosi precoceIn EvidenzaPrevenzioneSalute DonnaSanitàTumore al senoTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI