Tumore al polmone: diagnosi precoce con un test del sangue e una Tac

Per la diagnosi precoce del tumore al polmone è stato messo a punto un esame del sangue, il quale, insieme alla Tac spirale, può servire a scovare un nodulo maligno già nelle primissime fasi

da , il

    tumore al polmone diagnosi precoce test del sangue tac

    Il tumore al polmone può essere soggetto ad una diagnosi precoce per mezzo di un esame del sangue e una Tac spirale. Lo ha reso noto uno studio condotto dall’Istituto nazionale dei tumori di Milano, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Journal of Clinical Oncology. Qualche tempo fa si è molto insistito sull’importanza della Tac spirale, ma uno studio americano è riuscito a dimostrare che spesso tutto ciò comporta dei costi eccessivi.

    E’ stato visto, attraverso un’attenta procedura di screening, che ha coinvolto i forti fumatori, che in una persona su quattro, fra quelle che si sottopongono all’esame, viene riscontrato un nodulo polmonare. Tuttavia il 96% di questi ultimi, dopo altri accertamenti, non si rivela un tumore. Eppure il carcinoma polmonare continua ad essere molto diffuso e interessa moltissime persone, specialmente coloro che fumano o che subiscono gli effetti del fumo passivo.

    In 8 malati su 10 questa neoplasia viene scoperta in fase avanzata, quando le possibilità di guarigione sono ormai molto ridotte. I ricercatori di Milano sono riusciti a mettere a punto un test del sangue, in grado di trovare le tracce di un tumore, perfino due anni prima che un nodulo sia visibile con la Tac spirale.

    Tutto si basa su dei biomarcatori, delle piccole molecole che sono rilasciate dal tumore e che circolano nel sangue. L’esame del sangue riesce a distinguere anche la natura benigna o maligna dei noduli e, quindi, si può vedere in questa maniera anche quale sarà la prognosi della malattia, visto che i falsi positivi vengono ridotti dell’80%. L’efficacia di questa tecnica è molto importante per curare il prima possibile il malato e limitarne la mortalità.