Tumore al pancreas: ora è più operabile

Tumore al pancreas: ora è più operabile

Il tumore al pancreas continua a essere considerato il big killer, ma nuove speranze arrivano dalla terapia neoasiuvante, capace di ridurre la massa tumorale da asportare chirurgicamente

da in Cancro, Chemioterapia, Interventi Chirurgici, Malattie, Primo Piano, Radioterapia
Ultimo aggiornamento:

    Il tumore al pancreas è più operabile

    È tra i tumori più difficili da vincere, perché quando il cancro colpisce il pancreas, la soluzione più efficace resta la chirurgia, capace di dare una sopravvivenza di 5 anni a un quarto degli operati, ma nel 75% dei casi l’intervento chirurgico di asportazione delle cellule tumorali pancreatiche è, di fatto, impossibile. Ciò perché spesso la diagnosi del tumore, che tende a non dare alcun sintomo, si fa quando la neoplasia è già in fase avanzata e ha intaccato altre parti del corpo (metastasi).

    Ma il futuro appare più roseo, grazie agli avanzamenti della tecnica. In particolare oggi si possono rendere operabili anche tumori al pancreas sui quali prima non si poteva intervenire: il merito è della cosiddetta terapia neoadiuvante, già usata con successo nel trattamento del tumore al retto, alla mammella e all’esofago.

    La terapia consiste nel cercare di ridurre il tumore con sessioni di chemioterapia, eventualmente associata anche alla radioterapia, nella fase precedente all’intervento. Se la massa da asportare, infatti, è di dimensioni ridotte, più facile sarà eseguire l’operazione chirurgica.

    La chirurgia al pancreas, infatti, è molto complessa, per colpa della posizione di questo organo, posto in profondità nell’addome, molto vicino agli altri organi e a importanti vasi sanguigni, che potrebbero essere compromessi in fase di intervento.

    Le prospettive della terapia neoadiuvante sono buone: secondo un recente studio americano condotto su 160 soggetti, con questo trattamento si registra un 20-30% di casi in cui il cancro diventa operabile e un 3%, in cui, addirittura, si ha una regressione totale del tumore.

    Foto: Chirurgiapancreas.it

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CancroChemioterapiaInterventi ChirurgiciMalattiePrimo PianoRadioterapia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI