Tumore al pancreas: bibite zuccherate imputate

Tumore al pancreas: bibite zuccherate imputate

Secondo la rivista Cancer Epedemiology, tali bibite analcoliche iperzuccherate richiederebbero da parte del pancreas una forte escrezione di insulina che sarebbe causa essa stessa della trasformazione delle cellule in cellule cancerose che darebbero il via alla grave malattia

da in Alimentazione, Insulina, Malattie, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    frutta e verdura

    Stavolta sul banco degli imputati sono finite le bevande analcoliche ultrazuccherate e per di più gasate, l’allarme giunge dall’American Association for cancer reaserarch che avrebbe stabilito in uno studio effettuato nel tempo, che tali bevande, soprattutto se bevute in quantità elevate, alla lunga, possono aprire la strada a malattie importanti, come può considerarsi il tumore del pancreas.

    Tale neoplasia è una delle più aggressive destinata a generare metastasi e dunque con una sopravvivenza per il paziente di pochi anni dalla diagnosi.

    Secondo la rivista Cancer Epedemiology, tali bibite analcoliche iperzuccherate richiederebbero da parte del pancreas una forte escrezione di insulina che sarebbe causa essa stessa della trasformazione delle cellule in cellule cancerose che darebbero il via alla grave malattia.

    Certo l’allarme è stato lanciato ma è necessario che si approfondisca lo studio che riporta alla ribalta tale rischio, ma se così fosse, ovvero se fosse acclarato che l’eccesso di bibite analcoliche troppo zuccherate potrebbe aprire la strada al tumore del pancreas, la constatazione che molti giovani preferiscono tali bibite ad altre più “ innocenti” come i succhi di frutta potrebbe creare non poche preoccupazioni per quei genitori che vedono i propri figli rivolgersi ad un certo tipo di bibite, evitando il ricorso alla sana frutta e verdura, del resto la Coldiretti è da un po’ che stigmatizza il problema, ovvero, un bambino su quattro evita di alimentarsi con ortofrutta.


    Si constata tutto ciò anche assistendo al fatto che il soprappeso è quanto mai diffuso nei bambini di età compresa fra sei e 11 anni e addirittura 12 bambini su cento sono obesi e tutto ciò spesso a causa di una cattiva educazione alimentare dove alla frutta fresca si preferisce spesso un’alimentazione ricca di grassi e, per di più, sovente “ annaffiata” con bevande superzuccherate e gasate.

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneInsulinaMalattieTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI