by

Tumore al cervello: primi sintomi da riconoscere

    tumore al cervello primi sintomi I tumori al cervello sono un tipo di neoplasia di cui si registrano, secondo i dati disponibili sul portale dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), circa 4000 casi l’anno, in Italia. Questo tipo di cancro comprende sia i tumori cerebrali primitivi, cioè quelli che interessano il sistema nervoso centrale, sia quelli che si formano nel cervello ma derivano da metastasi di altre forme tumorali dell’organismo. Ad ogni modo esistono molte forme di cancro cerebrale (per esempio i gliomi, i meningiomi, i linfomi primitivi), non tutte maligne.
    Rivolgersi al medico tumori cervello sintomi diagnosi medica Qui di seguito indicheremo alcuni sintomi, sulla base delle informazioni reperite sui portali informativi dell’AIRC (Airc.it) e dell’ASCO – American Society of Clinical Oncology (Cancer.net), che possono essere legati a forme di tumore cerebrali, ma non vanno utilizzati come spunto per diagnosi fai da te, che nella maggior parte dei casi generano solo ansie infondate: in caso di dubbio meglio contattare il medico. Come sottolinea proprio l’ASCO, infatti, spesso i tumori al cervello non danno sintomi chiari: ci sono casi in cui si riscontrano forme tumorali cerebrali anche senza questi sintomi e altre volte in cui segnali di questo tipo indicano altri problemi di salute, non tumorali.
    I sintomi in base alle strutture interessate tumori cervello sintomi aree cerebrali Ogni area del cervello comanda specifiche funzioni dell’organismo, quindi, a seconda della localizzazione del tumore, si possono manifestare sintomi differenti, dovuti all’interruzione delle funzioni di quelle aree. Per esempio, si possono riscontrare:

    lobo frontale: debolezza, paralisi, confusione e disturbi dell’umore, problemi di udito, memoria, linguaggio, comprensione, alterata percezione del tatto; lobo temporale: problemi visivi, uditivi, di memoria, di linguaggio, di comprensione ed esecuzione di facili comandi, di percezione dello spazio, convulsioni; lobo occipitale: allucinazioni, convulsioni e difficoltà visive; lobo parietale: paralisi, difficoltà nei movimenti più complessi (come scrivere), convulsioni, alterata percezione del tatto; cervelletto: problemi di equilibrio e coordinazione, difficoltà nei movimenti di precisione, mal di testa, nausea e vomito.

    I sintomi in base all’emisfero tumori cervello sintomi emisfero Quando il tumore riguarda i lobi cerebrali, che sono quattro per ogni emisfero, bisogna appunto tener presente la divisione in due metà del cervello. Ogni emisfero, infatti, come è noto, controlla la parte del corpo opposta: il sinistro controlla la destra e viceversa. In presenza di tumori cerebrali questo si traduce nella comparsa di un sintomo nella parte del corpo controlaterale rispetto all’area del cervello in cui si trovano le cellule maligne. Questo non vale, invece, per le forme tumorali che riguardano il cervelletto.
    I sintomi causati dalla pressione della massa tumorale tumori cervello mal di testa Tutte le forme tumorali tendono a crescere e a diffondersi nei tessuti circostanti. Ecco, quindi, che si possono registrare sintomi legati alla pressione della massa maligna sulle strutture vicine (ossa craniche, o cervello stesso). Questo si traduce in fortissimi mal di testa, che non trovano rimedio neppure con i farmaci analgesici e antinfiammatori, ma possono manifestarsi anche convulsioni e crisi epilettiche, nausea, vomito e problemi visivi.