Tubercolosi: nuovo ceppo in India, resistente ai farmaci

Tubercolosi: nuovo ceppo in India, resistente ai farmaci

In India la tubercolosi ha assunto forme e “modi” ancora più aggressivi e preoccupanti: è stato identificato un ceppo completamente resistente ai farmaci

da in Batteri, Infezioni, Malattie, News Salute, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Nuova tbc farmaco resistente in India

    La tubercolosi non ha mai smesso di far paura in India, ma ora, a rendere l’emergenza ancora più allarmante è l’arrivo di un nuovo ceppo della tbc resistente a tutti i farmaci. Quello “sbarcato” a Mumbai è un focolaio del tipo TDR-TB, resistente ai tradizionali trattamenti farmacologici, che è stato individuato in dodici pazienti colpiti.

    E’ un ceppo inattaccabile, come suggerisce l’acromico utilizzato per definirlo, cioè TDR, “totally drug resistant”, resistente a ogni tipo di farmaco. Nessun medicinale è in grado di contrastare lo sviluppo di questa forma di tubercolosi che, di conseguenza, è incurabile. Ammonta, attualmente, a dodici il numero delle persone colpite dall’infezione, di cui tre già decedute.

    Una corsa lenta, ma inesorabile, secondo gli esperti, quella di questa ceppo di tbc. Un padre ha già contagiato la propria figlia e la catena sarà difficile da spezzare. Le stime ipotizzano una media di dieci, venti persone contagiate ogni anno.


    Il batterio tubercolare è davvero un “osso duro” difficile da contrastare e, in questo caso impossibile. Infatti, già le forme di tubercolosi multiresistenti ai farmaci richiedono il ricorso ai farmaci di prima linea e, nella maggior parte dei casi, a quelli di seconda linea, più costosi, tossici e non sempre affidabili ed efficaci.

    La tbc è un’emergenza sanitaria che mette in ginocchio molte aree del sud del mondo, dove, complici le strutture sanitarie rare e, spesso inefficienti, e le risorse sanitarie altrettanto carenti, è una patologia che ha come tragico epilogo il decesso. I numeri dell’OMS tracciano un quadro poco rassicurante, di una malattia decisamente non ancora scomparsa: 8 milioni di persone si ammalano ogni anno di tubercolosi e 2 milioni non sopravvivono.

    356

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BatteriInfezioniMalattieNews SaluteSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI