Tubercolosi: il 24 marzo la Giornata mondiale per combatterla

Tubercolosi: il 24 marzo la Giornata mondiale per combatterla

Il 24 marzo prossimo si svolgerà la Giornata mondiale per la lotta alla tubercolosi

da in Farmaci, Malattie, News Salute, Tubercolosi
Ultimo aggiornamento:

    tubercolosi giornata mondiale

    Il 24 marzo prossimo, si svolgerà la Giornata mondiale per la lotta alla tubercolosi. Tale patologia, che sembrava sconfitta, in realtà è ancora “viva e vegeta”; secondo i dati statistici, nel Vecchio Continente è molto difficile combatterla e debellarla. Sono ancora tantissime le persone che si ammalano di tubercolosi, i dati parlano di circa 4 mila casi all’anno. Numeri troppo alti, se pensiamo all’innovazione nella ricerca.

    Data la presenza di numerosi casi, e la difficoltà nel debellare questa malattia, secondo quanto affermano anche l’European centre for disease prevention and control (Ecdc) e la regione europea dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), si celebrerà, tra qualche giorno questo evento per sensibilizzare l’opinione pubblica e sanitaria verso questo problema. Questa Giornata darà la possibilità alle due associazioni di farsi sentire con il nuovo report, chiamato ”Tuberculosis surveillance in Europe 2009″.

    In Europa, è presente la forma di tubercolosi più resistente ai farmaci, e con una percentuale di successo delle cure, molto bassa.

    Infatti, i dati parlano chiaro: circa 40.000 casi sono stati registrati nei Paesi dell’Unione Europea. Il nostro Paese è tra quelli, infatti, non può vantare una casistica più bassa. Nel 2008, si è registrata una percentuale di casi di tubercolosi, pari al 5%, che riguardava bambini di fascia di età compresa tra 0 e 14 anni; e il 2,5% comprendeva bambini al di sotto dei 5 anni. L’aumento del diffondersi della malattia, si deve, soprattutto, ai contagi che avvengono nell’ambiente scolastico.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciMalattieNews SaluteTubercolosi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI