Troppa tecnologia? Adolescenti a rischio sesso, alcol, fumo e droga

Troppa tecnologia? Adolescenti a rischio sesso, alcol, fumo e droga

Troppi sms e troppe ora passate davanti alla pagina del social network Facebook ogni giorno rischiano di essere pericolosi: per i giovani alto il rischio sesso, fumo, alcol e droga

da in Adolescenti, In Evidenza, News Salute, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Troppa tecnologia mette a rischio gli adolescenti

    Il cellulare è diventato un compagno inseparabile per i giovani, ma i giovanissimi e, in particolare, gli adolescenti che passano troppo tempo a mandare sms, a chattare e a parlare virtualmente con amici e conoscenti hanno maggiori probabilità di “cadere in tentazione” e fare sesso, rispetto ai coetanei meno dipendenti dal mezzo tecnologico.

    Lo studio, effettuato dai ricercatori della Case Western Reserve School e presentato nel corso della 138° assemblea annuale dell’American Public Health Association a Denver, parla chiaro: le probabilità di fare sesso aumentano per i giovanissimi che inviano, ogni giorno, più di 120 messaggi di testo con il loro insperabile cellulare o smartphone.

    L’indagine condotta dagli studiosi statunitensi fotografa un vero esercito di ragazzini che non possono fare a meno del telefono cellulare, soprattutto per chattare e messaggiare. Proprio tra loro, giovani tra i 13 e i 18 anni abituati a mandare ogni giorno più di 120 sms, è più alta la percentuale di adolscenti che hanno già avuto esperienze “da grandi”. Il rischio è alto e le percentuali lasciano poco spazio ai dubbi: rispetto ai coetanei questi piccoli cybernauti hanno il 90% di possibilità in più di aver avuto diversi partener sessuali, il 40% di aver sperimentato il fumo, il 43% di consumare bevande alcoliche in eccesso e il 41% di aver fatto uso di droghe.


    Troppi sms, ma non solo, gli studiosi puntano il dito anche verso il social network più famoso del mondo, Facebook. Come per i messaggini, anche più di 3 ore ogni giorno passati tra profili, bacheche, giochi virtuali e messaggistica del social network significano più alto rischio di fumo, droga, sesso e alcol in giovane età.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdolescentiIn EvidenzaNews SalutePsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI