NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Trichomonas: sintomi, cause e cura

Trichomonas: sintomi, cause e cura

Il trichomonas ha fra i sintomi perdite vaginali e irritazione del pene

da in Infezioni, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    trichomonas sintomi cause cura

    Il trichomonas è un parassita, che causa un’infezione chiamata tricomoniasi, una malattia che si può trasmettere attraverso i rapporti sessuali. Quest’ultima colpisce sia gli uomini che le donne, anche se in genere si riscontra che i sintomi sono più comuni proprio fra le donne. Le cause vanno ricercate proprio nella presenza del protozoo unicellulare, che arriva a determinare irritazione all’interno del pene o perdite vaginali verdastre o giallastre. La cura avviene attraverso un farmaco specifico, che viene somministrato per via orale. E’ consigliabile fare un’opera di prevenzione corretta, usando il preservativo e limitando il numero di partner.

    I sintomi

    I sintomi del trichomonas non sempre si manifestano. Infatti, spesso l’infezione può anche non dare un quadro sintomatologico ben preciso. In altre situazioni, invece, per l’uomo i sintomi più comuni sono rappresentati da irritazioni all’interno del pene, da un leggero bruciore che si manifesta dopo la minzione e da piccole perdite. I sintomi nelle donne sono costituiti da perdite vaginali verdastre, giallastre e schiumose. In genere hanno un odore molto forte. Altri sintomi sono rappresentati dal prurito nella zona dei genitali, da dolori che si manifestano durante la minzione o nel corso dei rapporti sessuali. Qualche volta si possono presentare anche delle sensazioni dolorose al basso ventre.

    Le cause

    Le cause del trichomonas consistono nella trasmissione del parassita, che prende il nome di trichomonas vaginalis.

    Nella donna la zona che più comunemente viene infettata è la vagina, mentre, per quanto riguarda gli uomini, è l’uretra. Tutte le persone sessualmente attive sono a rischio, se non fanno una corretta prevenzione. Il parassita si trasmette attraverso rapporti sessuali o per mezzo del contatto con la vulva. I pericoli sono tanti, perché questa malattia rende più soggetti al contagio da Hiv e inoltre può provocare un parto pretermine.

    La cura

    La cura del trichomonas avviene per mezzo di un farmaco chiamato metronidazolo. Questo medicinale deve essere prescritto dal medico, perché si può prendere in farmacia obbligatoriamente soltanto con la ricetta. Viene somministrato per via orale in un’unica dose. E’ bene ricordare che un uomo, se non viene opportunamente curato, anche se non manifesta sintomi, può continuare ad infettare le sue partner.

    Attraverso l’azione del medicinale o anche spontaneamente negli uomini infetti i sintomi possono scomparire nel corso di alcune settimane. Questo, comunque, non vuol dire che il problema sia stato risolto e che non si continui a perpetrare la trasmissione dell’infezione. La terapia è consigliata per entrambi i partner e tutti e due dovrebbero astenersi dai rapporti sessuali, fino a quando il quadro sintomatologico non è stato risolto.

    542

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfezioniSalute Donna
    PIÙ POPOLARI