Tumore alla Prostata: presto un vaccino

Tumore alla Prostata: presto un vaccino

Gli scienziati sono giustamente cauti, ma anche il tumore alla prostata porebbe avere i giorni contati, grazie ad un vaccino in fase di sperimentazione da parte di ricercatori italiani

da in Malattie, Primo Piano, Tumore alla prostata, Tumori, Vaccini
Ultimo aggiornamento:

    Intervento tumore prostata

    Anche il tumore alla prostata potrebbe avere i giorni contati grazie ad un vaccino tutto italiano che si preannuncia molto promettente a seguito del lavoro continuo dei ricercatori dell’Istituto dei Tumori di Milano. Secondo questi scienziati, infatti, il vaccino potrebbe ricavarsi estraendo una particolare proteina che alberga all’interno dei tumori che vengono asportati, successivamente la proteina verrebbe trattata in laboratorio e somministrata sottocute a quei pazienti che non avevano mostrato alcun beneficio dalla terapia radiante e chemioterapica, come attestano i risultati sul campo dopo somministrazione del particolare farmaco su un campione di 32 persone.

    I risultati si dicevano interessanti avendo assistito ad una risposta da parte dell’organismo nel 70% dei casi, in questi pazienti almeno la metà ha mostrato bassi livelli di PSA, indicando per PSA il marcatore i cui livelli nel sangue alterati potrebbero far pensare ad una neoplasia prostatica.

    Parallelamente al lavoro effettuato a Milano ve ne sarebbe un altro portato avanti alle Molinette di Torino dove stavolta il vaccino è stato ricavato da cellule staminali prelevate dallo stesso paziente in trattamento, col risultato di aver assistito ad una significativa risposta immunitaria in quei pazienti che si trovavano nelle stesse condizioni di quelli milanesi.

    I ricercatori italiani sono tuttavia cauti prima di alimentare false speranze sulla cura di questa importante malattia, ma i risultati scientifici al riguardo autorizzerebbero tuttavia un cauto ottimismo sulla possibilità che nel breve periodo si giunga alla guarigione completa del tumore alla prostata.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattiePrimo PianoTumore alla prostataTumoriVaccini
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI