Tisane dimagranti fai da te, le ricette più efficaci

Tisane dimagranti fai da te, le ricette più efficaci
da in Tisane
Ultimo aggiornamento: Martedì 03/02/2015 14:21

    tisane dimagranti

    Le tisane dimagranti descritte in questo articolo sono le tre ricette più efficaci per facilitare la perdita di peso. Ovviamente non stiamo parlando di “bevande miracolose”, ma semplicemente di tisane a base di erbe che abbinate ad una dieta dimagrante, aiutano nella perdita di peso. Molte sono le tisane già pronte da acquistare al supermercato, ma siamo certi che una buona tisana fatta con ingredienti giusti e su misura per noi, possa sicuramente risultare più efficace ed portarci a risultati soddisfacenti. Assicuratevi di rivolgervi ad una eccellente erboristeria dove acquistare le vostre erbe sfuse.

    Tisana al tè verde, pompelmo e zenzero
    tisana pompelmo zenzero

    Questa tisana racchiude in sè le famose proprietà dimagranti dello zenzero e del pompelmo e quelle drenanti e diuretiche del tè verde. Il pompelmo è ben noto per le sue proprietà dimagranti, ed è particolarmente indicato dopo i pasti in quanto le sue sostanze nutritive accelerano il metabolismo favorendo la trasformazione dei grassi in energia. Lo zenzero è una “spezia calda” che grazie alle sue proprietà termogeniche, consente di bruciare le calorie più in fretta. Il tè verde, oltre ad essere un ottimo drenante, ha importanti virtù dimagranti. Di fatti, riduce l’assorbimento dei grassi assunti durante i pasti. Ingredienti: 2 cucchiaini di tè verde in foglie scorza di pompelmo 1 fetta di zenzero fresco Preparazione: fate bollire tutti gli ingredienti in un pentolino per circa 5min. Lasciate riposare altri 5min. e servite con o senza dolcificare. E’ bene consumare questa tisana dopo i pasti principali.

    Tisana al carciofo
    tisana carciofo

    Uno tra le più popolari erbe officinali “brucia grassi” è il carciofo. Oltre alle sue proprietà dimagranti, il carciofo vanta virtù depurative, disintossicanti per fegato e reni e diuretiche. Questo grazie all’alto contenuto di fibre e sali minerali, che, oltre depurare l’organismo, svolgono un’azione importante contro la ritenzione idrica combattendo la formazione della tanto odiata cellulite. Per concludere, il carciofo abbassa il livello degli zuccheri nel sangue, tenendo sotto controllo il colesterolo cattivo. Purtroppo il suo sapore non è piacevole, ma per questo basta aggiungere alcune erbe dal buon sapore. Ingredienti: 30gr di foglie di carciofo 2 o 3 foglie di menta essiccate 1/2 cucchiaino di semi di finocchio Preparazione: portate ad ebollizione tutti gli ingredienti in un pentolino con 1 tazza di acqua. Lasciare riposare 5min., filtrare e servire dolcificata o no. Consumare la tisana almeno 3 volte al giorno.

    Tisana al sambuco
    tisana sambuco

    Il sambuco è una pianta europea che troviamo soprattutto nelle zone montane. E’ caratterizzata dalle piccole bacche nere quali sono i suoi frutti. Ed è proprio da questi che possiamo trarre enormi benefici. Merito delle sue virtù, il sambuco è un ottimo drenante che favorisce l’espulsione dei liquidi in eccesso e combatte la ritenzione idrica. Grazie all’alto contenuto di fibre, il sambuco stimola il metabolismo dei grassi e regolarizza l’intestino. Inoltre, le sostanze nutritive contenute in queste bacche, combattono la fame nervosa dandoci senso di appagamento e sazietà. Ingredienti: 4 o 5 bacche di sambuco 2 o 3 bacche di ribes nero Preparazione: fai bollire le bacche in un pentolino per circa 5min. Lascia riposare qualche minuto e servi la tua tisana, dolcificando a piacere. Consuma la tua tisana almeno 2 volte al giorno lontano dai pasti. Le erbe officinali sopracitate sono facilmente reperibili in qualsiasi erboristeria. Precisiamo che ogni erba officinale e spezia ha le proprie controindicazioni, prima di consumarle è bene rivolgersi al proprio medico curante.

    741

    LEGGI ANCHE