Tisana all’issopo, rimedio contro la raucedine

Tisana all’issopo, rimedio contro la raucedine

La tisana all'issopo è un rimedio naturale contro la raucedine

da in Tisane
Ultimo aggiornamento:

    tisana issopo

    La tisana all’issopo è un rimedio naturale contro la raucedine. La raucedine è un fastidioso disturbo legato ad un’infiammazione delle corde vocali, dove ne consegue un abbassamento repentino della voce. Non è un disturbo di grave entità, ma può procurare molti fastidi. E non essendo particolarmente grave, un rimedio naturale per alleviarlo può essere la soluzione giusta.

    L’issopo è una pianta perenne che appartiene ad un genere che conta 4 o 5 specie. Ha un fusto ramificato che può arrivare ad un massimo di 60cm di altezza. E’ caratterizzato da piccoli fiori di colore blu-violaceo che compaiono nel periodo estivo, tra giugno e settembre. Il nome “issopo” deriva dall’ebraico “esolh”, che significa “erba amara“. Le foglie e i fiori si raccolgono durante la fioritura e vanno essiccati all’omba e conservati in un luogo fresco ed asciutto, all’interno di sacchetti di carta e barattoli ben sigillati. L’issopo vanta proprietà antinfiammatorie, antispasmodiche, astringenti, cicatrizzanti, depurative e toniche. Ad uso interno, l’issopo si rivela efficace nel trattamento dei disturbi bronchiali. Sottoforma di infuso, l’issopo calma la tosse, disinfiamma la gola e esercita un’azione espettorante. Inoltre è particolarmente indicato come tisana dopo pasto, in quanto stimola la secrezione dei succhi gastrici, favorendo il processo digestivo ed eliminando il gonfiore addominale e i gas intestinali. La tradiazione popolare gli attribuisce anche la virtù di abbassare la pressione sanguigna, regolare il ciclo mestruale e stimolare la diuresi.

    Ad uso esterno, un infuso di issopo è utile per gargarismi e sciacqui in caso di gola e bocca infiammata. Il macerato fatto di fiori è utile come lozione per ammorbidire la pelle del viso ed alleviare stanchezza e borse agli occhi. In cucina, l’issopo viene utilizzato per dare un tocco in più a minestre, insalate e piatti di carne. Curiosità: i fiori dell’issopo contengono un gradevolissimo olio essenziale impiegato in cosmesi per arricchire profumi e acque profumate.

    Attenzione: come qualsiasi altra pianta o erba officinale, anche l’issopo ha delle piccole controindicazioni. Prima del suo consumo, consigliamo di consultarsi con il proprio medico curante.

    Ingredienti: per 1lt di acqua

    20gr di issopo
    20gr di erisimo
    1lt d’acqua

    Preparazione

    1. Fai bollire in acqua per 5min. le due erbe, meglio usare un colino da tè se lo si ha.
    2. Lascia in infusione per circa 10min. poi filtra la bevanda.
    3. Consumane due o tre tazze al giorno fino alla scomparsa della raucedine.

    495

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Tisane
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI