Tisana al gelsomino: benefici, proprietà e ricetta

Tisana al gelsomino: benefici, proprietà e ricetta
da in Tisane
Ultimo aggiornamento:

    tisana gelsomino

    Il gelsomino è una bellissima pianta rampicante con il quale si prepara un’ottima tisana, in questo articolo vi spieghiamo come preparare la ricetta, i benefici e le proprietà di questa pianta. Il gelsomino viene utilizzato per abbellire balconi, terrazzi e giardini, il suo profumo intenso e dolcissimo inebria l’aria quando arriva l’estate. Ma il gelsomino non è solo bello.

    Il gelsomino è una pianta che fa parte della famiglia delle Oleaceae. Esistono diverse varietà di gelsomino e si diversificano dalle sfumature delicate all’interno del fiore, che possono essere gialle o rosa mente il fiore “classico” è bianco.
    Fin dall’antichità, questo fiore era conosciuto ed utilizzato per curare diversi disturbi, ed al giorno d’oggi il gelsomino trova un impiego nel campo della fitoterapia, aromaterapia, omeopatia e cosmesi.
    Il gelsomino vanta diverse proprietà benefiche e terapeutiche.
    Grazie al suo intenso profumo, il gelsomino ha forti proprietà calmanti e rilassanti su tutto il sistema nervoso, lenisce il mal di testa e tutte le problematiche legate ai dolori dal collo in su, specialmente quelli provocati da stress e nervosismo.
    Sempre grazie al suo olio essenziale, il gelsomino viene impiegato nella cura di ansia e depressione, con l’aromaterapia.
    L’olio essenziale di gelsomino si rivela utile ache durante il ciclo mestruale, dove allevia i dolori e i repentini sbalzi di umore caratteristici di questo periodo.
    Il gelsomino è ricchissimo di antiossidanti, per questo in Asia è considerato un vero e proprio elemento anti-age, dove viene consumato attraverso un delizioso infuso aromatico.
    Grazie all’elevata quantità di antiossidanti, i fiori del gelsomino vengono utilizzati in campo cosmetico, per realizzare creme e sieri anti-età.

    Pare che l’olio essenziale di questo straordinario fiore sia in grado di prevenire le rughe mantenendo la pelle tonica ed elastica.
    Ma non solo, il gelsomino ha anche forti proprietà antibatteriche, tant’è che il suo olio essenziale viene usato per combattere brufoli, punti neri ed acne.
    Per concludere, il gelsomino ha anche note proprietà afrodisiache, utile in caso di problemi legati alla sessualità si amaschile che femminile, ha proprietà cicatrizzanti, utile anche in caso di smagliature, ha forti proprietà espettoranti in caso di tosse, raffreddore e catarro, è considerato un ottimo galattogeno ed ha rinomate proprietà sedative, perfetto per chi soffre di insonnia oppure per migliorare la qualità del riposo.

    Ingredienti: per 1 tazza

    1 cucchiaio difiori di gelsomino essiccati
    miele per dolcificare (facoltativo)

    Preparazione

    1. Fate bollire l’acqua in un pentolino.
    2. Versate i fiori di gelsomino nell’acqua bollente e lasciate in infusione 10 minuti a fuoco spento. Filtrate l’infuso prima di consumarlo.
    3. Dolcificate con dolcificanti naturali a piacere.


    Per godere dei benefici di questa tisana, consumatene 1 tazza all’occasione.
    Per migliorare il vostro stile di vita o risolvere le problematiche sopra elencate, consumatene 1 o 2 tazze al giorno.
    Se soffrite di insonnia, consumatene 1 tazza prima di andare a dormire.

    558

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Tisane
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI