Tempi lunghi per avere dispositivi medici a causa della burocrazia

Tempi lunghi per avere dispositivi medici a causa della burocrazia

I pazienti che necessitano di protesi o dispositivi medici sono sempre meno agevolati nell’ottenerli, sia a causa della lunga trafila burocratica sia per i costi troppo elevati

da in ASL, Assistenza Sanitaria, News Salute, Primo Piano, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    dispositivi medici burocrazia

    I pazienti che hanno bisogno di dispositivi medici devono aspettare molto tempo per ottenerli, a causa della burocrazia. Infatti, per poter avere le protesi o qualsiasi dispositivo di cui hanno diritto per la loro salute, devono sopportare file, attese davanti agli uffici, compilazione di una miriade di documenti: prima di arrivare al “traguardo” sarebbero circa dieci i passaggi burocratici a cui i pazienti devono sottostare.

    Secondo dei dati statistici riguardanti l’assistenza protesica e integrativa nei confronti dei pazienti, circa il 58% di questi non saprebbe a chi e come rivolgersi per ottenerla. Non solo i tempi per avere i dispositivi medici sono lunghi a causa della burocrazia, ma anche la parte informativa, da parte degli enti competenti,è molto scarsa. L’indagine, conseguita da dall’Agenzia di valutazione civica di Cittadinanzattiva col coinvolgimento delle sedi locali del Tribunale dei Diritti del Malato e del Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici, ha sottolineato questo problema sanitario, presente soprattutto al Sud.


    A causa della lentezza nella fornitura degli strumenti necessari, il paziente deve provvedere di tasca propria per rifornirsi. Infatti, secondo i sondaggi un paziente su quattro ha dovuto sostenere dei costi per poter acquistare, o in alcuni casi (dato i prezzi elevati e la mancanza di possibilità) noleggiare dei dispositivi medici. Circa il 32% ha fatto richiesta alla propria Asl di competenza per poter avere un’agevolazione o comunque un aiuto, ma solo la metà di questi è riuscita ad ottenere una risposta o un’autorizzazione. Insomma, è necessario che si prendano dei provvedimenti per agevolare ed aiutare i pazienti che necessitano di protesi o dispositivi, rendendo anche più facile il loro accesso a tutte le questioni burocratiche.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ASLAssistenza SanitariaNews SalutePrimo PianoSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI