Tacchi alti: no in ufficio

Tacchi alti: no in ufficio

Le scarpe sexy con il tacco troppo alto non sono bene accette in Inghilterra, dove la Unione dei Sindacati ha deciso di proporre al congresso nazionale la mozione secondo cui il tacco delle scarpe delle donne al lavoro non deve essere nè superiore ai 2

da in Benessere, Estetica e Trattamenti
Ultimo aggiornamento:

    Scarpe Sexy

    Troppo sexy e pericolosi per la salute della gamba e della caviglia, così si è pronunciato il Sindacato in Inghilterra, proponendo di metterli al bando se superano una determinata altezza. Ad aver preso questa decisione è stato il Trade Union Congress britannico, si tratta di un organo di collegamento istituito in Inghilterra fra i vari sindacati, secondo il quale portare il tacco alto è una cattiva abitudine.

    Due centimetri e mezzo sono le altezze permesse, una altezza che favorisce la buona circolazione, stimola la gamba a un sano movimento nel passo rispettando la schiena e non è pericoloso per le caviglie. Anche la moda dovrebbe cercare di adeguarsi alle necessità quotidiane, ha spiegato il TUC, evitando di proporre scarpe ultrapiatte o supervertiginose.

    La mozione sarà discussa nel mese di Settembre prossimo dal Trade Union Congress durante la conferenza annuale, parlando dei danni legati alla salute della donna.

    Violente alcune reazioni delle rappresentanti femminili, secondo cui la posizione del congresso è degradante per il genere femminile.

    Alcune informazioni sono tratte da Adnkronos

    243

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEstetica e Trattamenti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI