Suggerimenti e rimedi per la cura dell’orzaiolo

Suggerimenti e rimedi per la cura dell’orzaiolo

Ci sono vari rimedi per l'orzaiolo, soprattutto si tratta di rimedi naturali e di regole che fanno affidamento sull’igiene

da in Benessere, Igiene, Infezioni, Occhi, Prevenzione, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:

    rimedi orzaiolo

    Ci sono vari rimedi per l’orzaiolo, il quale costituisce un problema fastidioso, che dovrebbe, proprio per questo, essere soggetto ad un’adeguata azione di prevenzione. Tuttavia, una volta che il problema si è manifestato, non possiamo fare altro che applicare i giusti rimedi per risolverlo nel più breve tempo possibile. Dai rimedi naturali, ai classici rimedi della nonna, dalle azioni che possiamo permetterci di attuare senza incorrere in delle conseguenze a ciò che è possibile fare per favorire il processo di guarigione.

    I sintomi dell’orzaiolo sono facilmente riconoscibili: la palpebra che si irrita, si gonfia e che determina un certo dolore, la comparsa di un po’ di infezione. Partire dal un riconoscimento consapevole dei sintomi significa poter ricorrere in modo pratico alle soluzioni più adeguate.

    Consigli per la prevenzione dell’orzaiolo

    rimedi orzaiolo prevenzione igiene occhi

    Il miglior rimedio contro l’orzaiolo è rappresentato dalla prevenzione. Per evitare la comparsa del disturbo in questione, bisogna avere cura di badare ad un’attenta igiene da riservare agli occhi, i quali vanno lavati ogni mattina e vanno asciugati bene e in maniera delicata. In particolare per l’igiene bisogna fare attenzione agli asciugatori elettrici. Tutto questo costituisce il fondamentale punto di partenza per difendersi dall’orzaiolo, al di là dell’applicazione di colliri specifici. Naturalmente è importante ricordarsi di non toccare mai li occhi con le mani sporche, proprio perché esiste un rapporto stretto fra le mani e l’igiene.


    Rimedi naturali per l’orzaiolo

    rimedi naturali orzaiolo camomilla

    Sono tanti i rimedi naturali per l’orzaiolo. Possiamo dire che esistono 1001 cure “dolci” a base di rimedi naturali. Ad esempio possono essere molto utili degli impacchi tiepidi di camomilla o, in alternativa, degli impacchi realizzati a partire da un infuso nel quale alla camomilla vanno aggiunti il basilico e il timo. Per alleviare l’infiammazione e il conseguente dolore, si può applicare un infuso ricavato dai fiori di calendula, inoltre possiamo ricorrere a dell’acqua tiepida mescolata all’olio di oliva, da applicare direttamente sull’infezione, stando attenti a non far finire il composto dentro l’occhio. Acqua distillata, foglie di cavolo e menta potrebbero essere delle valide soluzioni per combattere l’arrossamento.

    Rimedi contro l’orzaiolo: i cibi da evitare

    rimedi naturali cibi agrumi

    Anche l’alimentazione può giocare un ruolo di primo piano per combattere l’orzaiolo e per favorirne la rapida risoluzione. Se da un lato è opportuno portare avanti una dieta ricca di vitamina A, vitamina C e vitamina E, dando spazio ad esempio agli agrumi, dall’altro è meglio evitare il consumo di cibi che potrebbero intossicare le mucose intestinali. Fra gli alimenti da evitare rientrano gli insaccati, la carne rossa, il latte, lo zucchero, i pomodori e le melanzane.

    Se volte saperne i più sui rimedi per l’orzaiolo, ecco altri articoli da leggere:

    Orzaiolo: cos’è, come si cura
    Orzaiolo: sintomi, cure e rimedi naturali
    Salute occhi: prevenzione degli orzaioli

    687

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereIgieneInfezioniOcchiPrevenzioneRimedi naturali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI