Stress, combatterlo con il giardinaggio

Il miglior alleato per combattere lo stress è il giardinaggio: una buona dose di verde, attività all’aria aperta e la ricetta anti-stress è servita

da , il

    Giardinaggio, antidoto allo stress

    Il giardinaggio potrebbe essere l’antidoto allo stress più efficace, economico, eco-sostenibile e naturale. Infatti, secondo i risultati di una recente sperimentazione, condotta da un team di esperti coreani, partecipare alle attività orticole potrebbe essere la strategia vincente per combattere lo stress, soprattutto per le persone che soffrono di patologie mentali.

    Il giardinaggio fa bene al corpo, ma anche alla mente. Se il fisico trae preziosi benefici dall’esercizio assicurato durante le attività di cura di orti, prati e giardini, anche la mente ne guadagna in salute e benessere. Questa attività da fare rigorosamente immersi nel verde, secondo gli esperti dell’Università Cattolica di Daegu, nella Corea del Sud, ha un vero e proprio potere calmante sui nervi.

    Ottimo alleato per la riabilitazione fisica, il giardinaggio, così come l’ortoterapia vera e propria, non solo rimette in moto nel modo giusto muscoli e articolazioni, esercita benefici inaspettati anche sul sistema nervoso autonomo, con riflessi positivi sui livelli di stress.

    Per giungere a questa conclusione, gli scienziati, nel corso della sperimentazione, pubblicata sulla rivista HortTechnology, hanno analizzato, monitorato e misurato la variazione della frequenza cardiaca di 30 pazienti di un centro di riabilitazione mentale e hanno sottoposto ad attenta valutazione i livelli di un particolare ormone, il cortisolo, noto anche come “ormone dello stress”, di 20 persone residenti in una casa di riposo e affetti da disturbi mentali.

    Tutte le persone coinvolte nello studio hanno svolto attività legate all’orticoltura. Hanno piantato, pressato e innaffiato i fiori, li hanno utilizzati per realizzare composizioni floreali, hanno potato e modellato alberi, siepi e arbusti. Dalla valutazione degli esperti coreani è emerso che l’attività anti-stress per eccellenza è il giardinaggio, mentre la composizione floreale, per esempio, comporta un carico di tensione e ansia più elevato.