Stress alle stelle, se si lavora da casa

Il lavoro da casa può essere pericoloso per la salute psicologica: il carico di stress e tensioni potrebbe aumentare parecchio, con riflessi negativi sull’equilibrio psicofisico

da , il

    Il lavoro da casa aumenta lo stress

    Scegliere di lavorare da casa potrebbe mettere a dura prova i nervi, aumentando in modo imprevisto il carico di stress e tensioni. Il telelavoro, trasformare la propria abitazione anche nel proprio ufficio, rischia di essere una scelta davvero azzardata, almeno stando ai risultati di una ricerca a stelle e strisce.

    Pericolo stress e ansia in agguato per chi preferisce lavorare da casa: ecco quanto emerso nel corso dello studio condotto dagli esperti del Rensselaer Polytechnic Institute di New York. Il rischio maggiore, in particolare è legato alla difficoltà di raggiungere un equilibrio soddisfacente tra vita privata, famiglia e lavoro.

    Senza ambienti separati anche le due sfere, quella privata e quella professionale, rischiano di mandare in tilt il cervello, incrementando la dose di stress. Dall’indagine statunitense, condotta su 300 lavoratori di una società informatica, è emerso che “le richieste di famiglia e lavoro confliggevano provocando quasi un esaurimento nervoso in molti casi” ha osservato uno degli autori dello studio.