NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Stomatite: sintomi, cause, cura e rimedi

Stomatite: sintomi, cause, cura e rimedi
da in Bocca, Infiammazioni
Ultimo aggiornamento: Martedì 10/03/2015 15:53

    stomatite sintomi cause cura rimediLa stomatite costituisce un’infiammazione del cavo orale. Diverse sono le parti che possono essere colpite: mucose, gengive, lingua, labbra, palato, parte interna delle guance. I sintomi caratteristici sono rappresentati da arrossamento, gonfiore, ulcere orali (stomatite aftosa); inoltre il processo comporta una forte sensazione dolorosa. Possono comparire anche disturbi secondari, come la gengivite. Anche i bambini ne possono essere interessati, specialmente quando diminuiscono le difese presenti nel cavo orale. Fra le cause ci sono reazioni allergiche, scarsa igiene orale, alterazioni metaboliche: tutti fattori di rischio che favoriscono la proliferazione di batteri o di virus.

    I sintomi

    I sintomi della stomatite si distinguono per un arrossamento della parte interessata. Quest’ultima è soggetta al gonfiore e alla formazione di ulcere orali, le cosiddette afte. In alcuni casi si possono avere anche perdite di sangue. In genere si prova una sensazione di dolore, che si accentua soprattutto quando si mangia oppure quando ci si lava i denti.

    A volte le lesioni sono così gravi e dolorose, che possono rendere difficile l’assunzione di cibo. A tutto questo quadro sintomatologico si possono aggiungere altri elementi, come l’alitosi, l’aumento della secrezione salivare, la febbre e l’ingrossamento dei linfonodi.

    Nella stomatite vescicolare compaiono anche delle pustole, che non devono essere confuse con le ulcere determinate dall’herpes simplex.

    Le cause

    Le cause della stomatite sono varie. In genere il disturbo insorge in seguito all’indebolimento delle difese che, a livello naturale, sono presenti nel cavo orale. Tutto ciò determina la proliferazione di virus, batteri o funghi. A volte sono specifiche carenze nutrizionali o disturbi del sistema endocrino a favorire tutto il processo.

    Non sono soltanto le infezioni a livello locale che favoriscono la malattia, perché quest’ultima può insorgere anche in seguito al contatto con sostanze irritanti o come conseguenza di una reazione allergica.

    Anche le scottature determinate dall’ingestione di cibi piccanti, di alimenti bollenti, dall’abuso di alcool e di tabacco, possono essere causa della stomatite. Frequenti sono anche le stomatiti causate da intossicazioni o da disturbi metabolici.

    In alcuni casi il processo infiammatorio può comparire dall’uso prolungato di alcuni farmaci come gli antibiotici o a causa dello stress. I fattori di rischio che predispongono all’insorgenza del disturbo sono costituiti dalle malattie infettive e dalla scarsa igiene orale.

    La cura

    La cura per la stomatite prevede l’utilizzo di antisettici, che aiutano a disinfettare il cavo orale. Possono essere prescritti anche degli antimicotici, mentre per alleviare il dolore il medico può consigliare il ricorso a degli anestetici o a degli antidolorifici. E’ indispensabile provvedere a rimediare all’igiene orale della bocca, mentre, nel caso dei fumatori, bisogna astenersi dal consumo di nicotina, per arrivare alla guarigione.

    Se la stomatite è causata dalla malnutrizione o da disturbi alimentari e metabolici, bisogna intervenire correggendo le abitudini alimentari sbagliate.

    I rimedi

    I rimedi per la stomatite possono essere anche delle soluzioni naturali. Molto utile è la vitamina C, contenuta nelle arance, nell’anguria, nelle albicocche e nelle pesche. La vitamina C agisce come antiossidante e immunostimolante, favorendo la cicatrizzazione delle ulcere.

    Degli altri rimedi essenziali sono costituiti dall’acido tannico presente nel o dal bicarbonato, che va utilizzato per fare degli sciacqui. Si possono utilizzare anche gli infusi e i decotti a base di foglie di timo o di ortica. Da non dimenticare gli sciacqui a base di infuso di salvia e quelli che si possono realizzare con il succo di limone diluito nell’acqua.

    748

    PIÙ POPOLARI