Sport e salute: Fido “personal trainer”, contro la sedentarietà

Avere un fedele amico a quattro zampe potrebbe essere una scelta positiva anche per la forma fisica: un cane aiuta a mantenersi in forma, stimola a muoversi con regolarità

da , il

    Passeggiare con il cane contro la sedentarietà

    Il personal trainer perfetto, il più fedele, affidabile e affettuoso disponibile sulla piazza, potrebbe essere più vicino di quanto possiate immaginare: Fido, il vostro insostituibile amico a quattro zampe, secondo gli esperti è il compagno di allenamento migliore. Il cane è davvero il migliore amico dell’uomo, anche quando si tratta di sport e attività fisica, almeno stando ai risultati di una ricerca statunitense.

    Non solo compagno di vita fedele, alleato nei momenti tristi e felici, sostegno inseparabile: il cane, secondo i ricercatori dell’Università della California di San Diego, Usa, Fido è anche un ottimo antidoto alla pericolosa sedentarietà, un vero toccasana per accantonare la pigrizia e dedicare un po’ di tempo all’esercizio fisico.

    Portarlo fuori ogni giorno, dedicargli del tempo, per fare una passeggiata quotidiana con lui è già un ottimo modo per vincere la voglia di divano, per sgranchirsi gambe e muscoli, facendo un po’ di salutare movimento. E’ proprio per questo che, secondo gli esperti d’oltreoceano, avere un amico a quattro zampe tra i membri della famiglia sia la scelta migliore contro pigrizia e sedentarietà.

    Nel corso della sperimentazione a stelle e strisce, pubblicata sulle pagine di Preventive Medicine, gli esperti hanno effettuato un’indagine su larga scala, analizzando abitudini e comportamenti di circa un migliaio di propietari di cani. Il risultato è stato incoraggiante: chi ha un cane in casa, mediamente, dedica all’attività fisica, facendo una passeggiata con Fido, circa 186 minuti ogni settimana, compiendo senza troppo sforzo la quantità minima di movimento consigliata dai medici.

    Trenta o quaranta minuti ogni giorno, bastano una passeggiata a passo sostenuto, alternatata a una corsa e a esercizi di stretching con Fido al guinzaglio e al proprio fianco per tenersi in forma, per dare la spinta giusta al tono muscolare e al sistema cardiovascolare, evitando le conseguenze negative dell’eccessiva sedentarietà.