NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Spiaggia: uomini e donne depressi alla prova costume

Spiaggia: uomini e donne depressi alla prova costume

Secondo quanto emerso dal sondaggio curato da "Donne e qualita' della vita" publicato oggi dalle agenzie, nel 2008 le spiagge pullulano di insoddisfatti, nevrotici ed esauriti che non hanno ritenuto di superare la prova costume: sara' vero?

da in Benessere, Cellulite, Estetica e trattamenti, Grassi, Primo Piano, Lipidi, Smagliature
Ultimo aggiornamento:

    Sirena

    Alla faccia dell’estate in liberta’: la moda, lo spirito, l’idea, la cultura, tutto porta a pensare che la societa’ sia arrivata a uno stadio di maturita’ per cui i difetti, piccoli o grandi, di ciascuno, sono visti in una ottica complessiva: niente di piu’ falso.

    A dimostrazione di questo fatto l’indagine che e’ stata curata in questi giorni dal network “Donne e qualita’ della vita”: in risalto il contrasto fra le proposte dell’estate in spiaggia, pareo, costumi, topless, e la realta’ delle donne.

    Il dato che ne emerge non solo e’ sconfortante, ma quasi incomprensibile: dopo la hda pareo che aveva colpito le italiane l’anno scorso, che improvvisamente non si sentivano adeguate a una “gonna” da mare, quest’anno l’ansia si e’ riversata sul costume da bagno.

    In certi casi, secondo i sondaggi, alcuni chirurghi estetici hanno presenziato i villaggi per tenere alto il “morale delle truppe”; la maggioranza dei turisti in spiaggia non e’ per niente contenta del proprio fisico, ben 4 persone su 5 si ritengono piene di difetti, non si piacciono e cercano di nascondersi in costumi coprenti, impossibile spogliarli, secondo le statistiche.

    Uno stato di infelicita’ che e’ dannoso, sulle spiagge, specie se si va a vedere quanti anni hanno questi insoddisfatti: il campione e’ stato di 300 persone, di eta’ tra i 20 e i 50 anni, che sono in vacanza al mare sulle spiagge italiane.

    Il 35% si dichiara depresso, di fatto, mentre per un altrettanto 34% la prova costume non e’ stata passata, anche se poi ci si denuda lo stesso, al mare; per le donne i punti deboli che sono stati dichiarati sono la cellulite e le smagliature, mentre per gli uomini il cruccio e’ la pancetta. Il naso gobbo e le braccia con grasso penzolante non piacciono a nessuno, sono un problema sia per gli uomini che per le donne di qualsiasi eta’.

    FOTO
    (Fonte: Sal/Ct/Adnkronos)

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCelluliteEstetica e trattamentiGrassiPrimo PianoLipidiSmagliature
    PIÙ POPOLARI