Spiaggia: massaggi abusivi, divieto ministero della Salute

Spiaggia: massaggi abusivi, divieto ministero della Salute

E’ ufficiale il divieto di praticare massaggi abusivi sulle spiagge e i litorali italiani, secondo una recente ordinanza del ministero della Salute

da in Benessere, Ministero della Salute, Sanità, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    massaggi in spiaggia, divieto

    Anche quest’anno si torna a parlare di massaggi abusivi in spiaggia: il no ufficiale, che non concede possibilità di replica, è arrivato nelle scorse ore dal ministero della Salute e, più precisamente, è contenuto nell’ordinanza “per la tutela dell’incolumità pubblica dal rischio derivante dall’esecuzione di massaggi lungo i litorali”.

    Un divieto ferreo, quello sancito dall’ordinanza del ministero, secondo la quale “lungo i litorali marini, lacustri e fluviali, nonché nelle vicinanze degli stessi, è vietato offrire, a qualsiasi titolo, prestazioni, comunque denominate riconducibili a massaggi estetici o terapeutici da parte dei soggetti ambulanti”.

    Massaggi e massaggiatori abusivi, ma, soprattutto, improvvisati e senza alcuna qualifica professionale, banditi dalle spiagge del Bel Paese, per garantire ai cittadini prevenzione e sicurezza. Manipolazioni e massaggi di questo tipo rischiano di essere pericolosi per la salute.

    189

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereMinistero della SaluteSanitàViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI