Spaghetti integrali al limone, ricetta depurativa

Gli spaghetti integrali al limone, sono una ricetta leggera, veloce e molto gustosa

da , il

    spaghetti integrali al limone

    Gli spaghetti integrali al limone, sono un’ottima ricetta adatta a qualsiasi occasione. Per un pranzo leggero o una cena veloce tra amici, grazie al sapore pungente del limone, sarà un piatto gradito da tutti. L’ingrediente principe di questa ricetta, il limone, è un frutto che ha numerose proprietà benefiche. Tra queste, spicca maggiormente l’azione depurativa che svolge sul nostro organismo.

    Le proprietà depurative e disintossicanti del limone, vengono sfruttate al massimo attraverso il succo del frutto stesso. Bere una spremuta di limone ogni mattina, aiuta a regolare l’intestino e combattere l’insorgere della cellulite. Inoltre, grazie al suo altissimo contenuto di Vitamina C, svolge una forte azione disintossicante verso fegato, intestino e reni. Ma non sottovalutiamo le altre proprietà di questo profumatissimo frutto: il succo di limone è molto utile nella cura di denti e gengive. Nel caso di mal di denti, applicare del limone fresco sulla fonte del dolore, può attenuarlo. Massaggiare le gengive con del succo di limone può fermare le emorragie. Non solo: aggiungere una goccia di limone al dentifricio che si usa abitualmente, ha una forte azione sbiancante.

    Calorie per porzione: 280

    Ingredienti: per 2 pers.

    160gr di spaghetti integrali

    succo di 1 limone non trattato

    2 cucchiai di panna vegetale

    mezzo bicchiere di latte di soia

    sale e pepe q.b.

    Procedimento

    1. Fai bollire abbondante acqua salata per la pasta.

    2. Prepara la crema facendo stringere, a fuoco basso, i due cucchiai di panna, il latte di soia e il succo di limone con un pizzico di sale e pepe.

    3. Butta gli spaghetti. Cuocili al dente, scola e unisci alla crema per mantecarli. Se la crema è troppo densa aggiungi un po’ di acqua di cottura. Servi con una fettina di limone decorativa.

    Consiglio: per un sapore un po’ più deciso, puoi aggiungere alla crema una manciata di erba cipollina fresca.